Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
COMUNICAZIONE
Insegnamento
TECNICHE DI INDAGINE SOCIALE
LE01122424, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
COMUNICAZIONE
IF0313, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TECHNIQUES OF SOCIAL INQUIRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di COMUNICAZIONE

Docenti
Responsabile ARJUNA TUZZI SECS-S/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie, analisi e tecniche della comunicazione SECS-S/05 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 21 54.0
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 commissione a.a.2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 TUZZI ARJUNA (Presidente)
BELOTTI VALERIO (Membro Effettivo)
GIRARDI DAVIDE (Supplente)
SBALCHIERO STEFANO (Supplente)
6 2017 01/10/2017 30/11/2018 TUZZI ARJUNA (Presidente)
BELOTTI VALERIO (Membro Effettivo)
GIRARDI DAVIDE (Supplente)
SBALCHIERO STEFANO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non ha propedeuticità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire allo studente alcune conoscenze di base su:
- metodi per la ricerca sociale
- tecniche per l'analisi statistica dei dati,
con particolare riferimento all'organizzazione di indagini (survey) e all'analisi di matrici di dati "casi per variabili".
Al termine del corso lo studente dovrebbe aver sviluppato le seguenti abilità:
- saper leggere i risultati di un'indagine;
- gestire autonomamente piccoli insiemi di dati.
Inoltre il corso si propone di sviluppare le capacità di:
- riconoscere limiti e vantaggi dei diversi approcci alla ricerca sociale;
- leggere criticamente i risultati di un'indagine:
- lavorare in gruppo.
Modalita' di esame: Due prove scritte:
1) una prova scritta con domande aperte (90 minuti, voto massimo 20 punti);
2) un report basato su analisi statistiche di una matrice di dati (4 ore, voto massimo 10 punti).
Le domande della prova scritta (1) chiedono di illustrare gli argomenti del corso (esempi: "Spiegare l'importanza del linguaggio nella stesura di domande per un questionario"; "Fornire una definizione di ....") e di risolvere semplici esercizi (esempio: "Calcolare ilvalore medio e lo scarto tipo...").
La stesura del report (2) richiede l'analisi di una matrice di dati (con Excel) e la discussione dei risultati ottenuti. Il report finale è un testo di almeno 4.000 caratteri che contiene grafici e tabelle.
Il voto in trentesimi si ottiene come somma delle valutazioni ottenute nelle due prove (prova scritta e report).
Le prove scritte sono le stesse per frequentanti e non frequentanti.
Criteri di valutazione: Per la valutazione degli esami scritti verranno considerati:
1) conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) comprensione dei concetti, dei metodi e delle tecniche affrontate nel corso;
3) capacità di applicare a un caso pratico (un ampio dataset o un piccolo insieme di dati) metodi e tecniche in modo autonomo;
4) capacità di leggere criticamente i risultati di un'analisi statistica.
Contenuti: Sintesi:
Metodologia e tecnica della ricerca sociale
Organizzazione di un'indagine
Strumenti di rilevazione (questionario, intervista, focus group)
Somministrazione di un questionario
Costruzione di una matrice di dati
Analisi dei dati
Analisi dei dati testuali

Dettaglio:
1. Introduzione alla metodologia della ricerca sociale
2. Obiettivi della conoscenza
3. Operativizzazione dei concetti
4. Impostazione della ricerca
5. Fasi della ricerca e strumenti di indagine
6. Fonti per la ricerca
7. Intervista e questionario
8. Question wording
9. Metodi «qualitativi»
10. Intervista discorsiva
11. I metodi etnografici, focus group, Delphi, NGT (cenni)
12. Introduzione all'analisi dei dati
13. Variabili qualitative
14. Variabili ordinali
15. Variabili quantitative
16. Campionamento
17. Tabelle di contingenza e analisi bivariata
18. Sistemi informativi statistici (cenni)
19. Indicatori sociali (cenni)
20. Analisi del contenuto e analisi statistica dei dati testuali (cenni)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali.
Esercitazioni per la realizzazione di un'indagine: gli studenti lavoreranno in piccoli gruppi alla progettazione di una piccola indagine, alla stesura di un questionario, alla somministrazione del questionario a un piccolo campione di rispondenti e all'analisi dei dati raccolti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ulteriori materiali verranno forniti dalla docente durante il corso (slides, links, ecc.) e messi a disposizione di tutti gli studenti attraverso la piattaforma moodle.
Per gli studenti non frequentanti è suggerita la lettura dei primi capitoli (Introduzione e capitoli 1-4) del volume a cura di Pelosi et al. "Introduzione alla statistica" (McGrawHill).
Testi di riferimento:
  • Lorenzo Bernardi, Percorsi di ricerca sociale. Roma: Carocci, 2005. Cerca nel catalogo
  • Marilyn K. Pelosi, Theresa M. Sandifer, Paola Cerchiello, Paolo Giudici, Introduzione alla statistica. Milano: Mcgraw-hill, 2009. Volume facoltativo per gli studenti frequentanti. Di questo volume vengono utilizzati solo alcuni capitoli (introduzione e capp. 1-4)

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Problem solving
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)