Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA
Insegnamento
STORIA DEL DIRITTO PUBBLICO
SUP6075160, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA
LE0600, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF PUBLIC LAW
Sito della struttura didattica https://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONINO SCALONE IUS/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Antropologia, diritto, economia e sociologia IUS/09 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 SCALONE ANTONINO (Presidente)
TURLON FEDERICA (Membro Effettivo)
PACCAGNELLA CLAUDIA (Supplente)
2 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 SCALONE ANTONINO (Presidente)
TURLON FEDERICA (Membro Effettivo)
PACCAGNELLA CLAUDIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende affrontare il tema del diritto pubblico, con particolare riferimento alla sua struttura concettuale, alla sua genesi storica e alle sue trasformazioni.
In secondo luogo intende delineare i caratteri dell'ordinamento italiano, con particolare riferimento al testo costituzionale e al tema dei diritti.
Il corso si propone di fornire allo studente le seguenti capacità:
a. esprimersi con proprietà di linguaggio e di illustrare in modo chiaro ed esauriente gli argomenti di studio;
b. comprendere testi dottrinali di media difficoltà, collocandoli all'interno del dibattito sull'argomento;
c. orientarsi all'interno di un testo normativo riconoscendone il tipo, la struttura e l'articolazione;
d. operare osservazioni critiche su quanto studiato;
e. utilizzare e applicare quanto appreso nell'ambito specifico del proprio corso di studi.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale.
Prevede l'esposizione e la discussione di alcuni argomenti affrontati durante le lezioni e contenuti nei testi in adozione.
Almeno una domanda verterà sull'assetto costituzionale della Repubblica italiana.
Criteri di valutazione: Saranno presi in considerazione la conoscenza degli argomenti in programma, la proprietà di linguaggio, la precisione e la completezza dell'esposizione, la coerenza nell'argomentazione, la capacità di operare osservazioni critiche e di utilizzare quanto appreso come strumento ermeneutico della realtà costituzionale.
Contenuti: -Questioni di metodo;
-Lo Stato come entità storicamente determinata
-Tipologie e forme di Stato;
-Il concetto moderno di democrazia e il principio della sovranità popolare;
-L'ordinamento della Repubblica italiana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà realizzato attraverso lezioni frontali con l'eventuale uso di slide; particolare attenzione sarà riservata alla lettura dei testi onde stimolare e verificare in concreto le capacità di analisi e critica dello studente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Quanto inserito nella presente pagina relativamente a programma, modalità d'esame, libri di testo vale indifferentemente sia per i frequentanti che per i non frequentanti.
Ulteriori materiali di studio in aggiunta ai testi indicati in bibliografia potranno essere inseriti nella piattaforma Moodle; essi saranno parte integrante del programma d'esame.
Il corso si colloca all'interno di un percorso tematico comune alle seguenti discipline: Sociologia, Antichità e Istituzioni medievali, Storia delle Istituzioni politiche.
Testi di riferimento:
  • P. Sabbioni, Istituzioni di diritto pubblico. Torino: Giappichelli, 2016.
  • H. Kelsen,, La democrazia. Bologna: Il Mulino, 2010. Cerca nel catalogo
  • G. Poggi, Lo Stato. Natura, sviluppo, prospettive. Bologna: Il Mulino, 1992. Cerca nel catalogo
  • A. Scalone, Stato, scienza e società in Hans Kelsen. Modena: Mucchi, 2016. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)