Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
LINGUA TEDESCA
LEL1000466, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GERMAN LANGUAGE
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ISABELLA FERRON 000000000000

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000466 LINGUA TEDESCA ISABELLA FERRON IF0315
LEL1000466 LINGUA TEDESCA ISABELLA FERRON IA1870

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Dioscipline linguistiche L-LIN/14 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2019 01/12/2019 30/11/2020 FERRON ISABELLA (Presidente)
ORIO NICOLA (Membro Effettivo)
MARX SONIA (Supplente)
MASIERO FEDERICA (Supplente)
4 2017/18 01/10/2017 30/11/2019 FERRON ISABELLA (Presidente)
ORIO NICOLA (Membro Effettivo)
MARX SONIA (Supplente)
MASIERO FEDERICA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Sono necessarie buone conoscenze di analisi logica e di sintassi. Per coloro che avessero un livello diverso di conoscenza della lingua tedesca, ossia che non siano principianti assoluti, si prega di contattare la docente prima dell'inizio del corso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze linguistiche necessarie per raggiungere un livello di competenza orale e scritta della lingua tedesca pari ad A1 (6 CFU. Descrizione del livello di competenza: Si comprendono e si usano espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Si sa presentare se stessi e gli altri e si è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove si abita, le persone che si conoscono e le cose che si possiedono. Si interagisce in modo semplice, purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.) e A1+/A2 (9 CFU. Descrizione del livello di competenza: Comunica in attività semplici e di abitudine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti della sua vita, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.) del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER). Si approfondiranno alcuni aspetti grammaticali e lessicali basilari.
Modalita' di esame: Prova scritta.
La prova scritta verterà ad appurare la conoscenza delle strutture grammaticali base della lingua tedesca come anche la comprensione di un breve testo.
Criteri di valutazione: Per la valutazione si farà riferimento alla griglia del Quadro di Riferimento Europeo per quello che riguarda le varie competenze e abilità linguistiche. La docente produrrà anche una griglia propria per la correzione degli elaborati scritti.
Contenuti: L'obiettivo formativo globale è lo studio della lingua tedesca per il raggiungimento del livello autonomo A1 (6CFU) e A1+/ A2 (9CFU), secondo il Quadro di Riferimento Europeo a cura del Consiglio d'Europa.
Si propone sia un apprendimento attivo che un apprendimento passivo della lingua tedesca attraverso l'approfondimento non solo delle strutture grammaticali base della lingua tedesca, ma anche attraverso la riflessione sulle strutture linguistiche di maggior uso. Scopo fondamentale del corso è lo sviluppo di una buona comprensione delle strutture basilari della lingua tedesca.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso di lingua tedesca avvia allo studio della lingua tedesca, anche in chiave contrastiva con l'italiano.
Si cercherà di utilizzare un approccio comunicativo che possa permettere allo studente di avvicinarsi allo studio della lingua in maniera più confidenziale.
Uso di presentazioni in powerpoint, materiali vari raccolti in una dispensa, brevi filmati.
Il corso si articolerà in lezioni frontali; agli studenti verrà richiesta la rielaborazione individuale degli argomenti trattati in classe, mediante esercizi di rinforzo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Mappe concettuali

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze