Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
ETNOMUSICOLOGIA, TEMI E METODOLOGIE
SUP8084139, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2018)
LE0606, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ETHNOMUSICOLOGY, THEMES AND METHODOLOGIES
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2019-LE0606-000ZZ-2018-SUP8084139-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLA BARZAN

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE07102764 ETNOMUSICOLOGIA PAOLA BARZAN LE0598
SUP8083769 ETNOMUSICOLOGIA, TEMI E METODOLOGIE PAOLA BARZAN LE1855
SUP8083769 ETNOMUSICOLOGIA, TEMI E METODOLOGIE PAOLA BARZAN LE0615

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Musica e spettacolo, tecniche della moda e delle produzioni artistiche L-ART/08 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2019 01/12/2019 30/11/2020 BARZAN PAOLA (Presidente)
GRASSO-CAPRIOLI LEONELLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti particolari.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dello sviluppo storico e dei concetti fondamentali dell'etnomusicologia, nei suoi aspetti musicologici ed antropologici. Comprensione, nelle loro linee generali, delle espressioni musicali delle culture tradizionali europee ed extraeuropee ed abilità nel riconoscere, all'ascolto, strumenti, generi, stili esecutivi.
Conoscenza delle potenzialità delle competenze etnomusicologiche applicate in contesti culturali, sociali, terapeutici,e didattici.
Conoscenza delle metodologie, delle tecniche e delle problematiche nella videodocumentazione delle culture musicali.
Modalita' di esame: Test di ascolto collettivo consistente nella somministrazione di sei ascolti tratti da una selezione di brani proposti durante la parte introduttiva del corso con risposte a scelta multipla. Colloquio individuale della durata di 25 minuti circa nel quale, oltre a rispondere sinteticamente ad un quesito su un argomento relativo ai concetti fondamentali della disciplina, lo studente dovrà relazionare criticamente su un testo scelto tra quelli indicati in bibliografia. Lo studente dovrà inoltre dimostrare di aver compreso e di riuscire a collegare agli aspetti generali della disciplina temi, contesti, problematiche relativi all'approfondimento sull'etnomusicologia visuale. La produzione di materiali didattici o audiovisuali costituirà elemento di valutazione.
Gli studenti frequentanti potranno sostenere il test di ascolto in itinere e completare l'esame durante lo svolgimento degli appelli regolari.
Criteri di valutazione: Si valuterà la conoscenza degli argomenti trattati nel corso; la conoscenza e la comprensione dei concetti e delle metodologie; la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole; le abilità logico-argomentative, vale a dire la pertinenza delle risposte alle domande; la capacità di affrontare temi e concetti in modo critico, pertinente, chiaro, efficace e personale. Si verificheranno in particolare: la capacità dello studente di riconoscere all'ascolto i brani collegati agli argomenti trattati, di descriverne le caratteristiche principali, di collocarli nel contesto originario; il possesso dei concetti fondamentali della disciplina e la capacità di creare collegamenti tra di essi; la conoscenza delle principali metodologie di ricerca, trascrizione e analisi; la consapevolezza delle applicazioni pratiche del sapere etnomusicologico specialmente in ambito didattico; la conoscenza delle metodologie della documentazione visuale in etnomusicologia.
Contenuti: La parte introduttiva del corso affronterà i seguenti argomenti: il concetto di musica; l'evoluzione storica della disciplina e le sue aree di interesse; i meccanismi della trasmissione orale; problemi tecnici ed etici della ricerca sul campo; cenni sui metodi di trascrizione e analisi dei materiali testuali e musicali e della performance; cenni sul teatro musicale tradizionale e sulla danza; gli studi di genere. L'etnomusicologia applicata: in particolare si analizzerà, attraverso casi di studio e proposte operative, come le competenze etnomusicologiche e la conoscenza dei repertori folklorici costituiscano una risorsa per la didattica.
Un ulteriore approfondimento riguarderà l'etnomusicologia audiovisuale come metodo di ricerca e di divulgazione.
La frequenza è caldamente consigliata.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali, cercheranno di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione sui temi via via affrontati, tramite l'ascolto e la visione di numerosi documenti riguardanti forme, strumenti, tecniche e contesti.
In considerazione della possibilità di mutuare il corso da parte degli studenti del corso di laurea magistrale, è prevista una serie di esercitazioni pratiche di etnomusicologia applicata alla didattica e di produzione di videodocumentazione sul campo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Una selezione dei materiali sonori e visivi presentati a lezione e le indicazioni per accedere ai contributi video relativi all'approfondimento sarà via via messa a disposizione degli studenti nella pagina Moodle del corso.
Nella pagina Moodle verrà inoltre caricata la bibliografia d'esame e quella utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare le integrazioni al programma d'esame con la docente.
Testi di riferimento:
  • BOHLMAN, PHILIP V.,, World music. Una breve introduzione. Torino: EDT, 2006. per i frequentanti capitoli 1 e 2. Cerca nel catalogo
  • MAGRINI, TULLIA, Universi sonori. Introduzione all’etnomusicologia. Torino: Einaudi, 2002. Il capitolo Trascrizione, andrà sostituito col capitolo omonimo in AGAMENNONE-FACCI-GIANNATTASIO-GIURIATI, Grammatica della musica etnica. Roma: Bulzo Cerca nel catalogo
  • TITON, JEFF TODD, a cura di, I mondi della musica, le musiche del mondo. Bologna: Zanichelli, 2002. pp. 1-14 e pp.444-466. Cerca nel catalogo
  • FELD, STEVEN, Suono e sentimento. Uccelli, lamento, poetica e canzone nell'espressione kaluli. Milano: Il Saggiatore, 2009. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • LORD, ALBERT, Il cantore di storie. Lecce: Argo, 2005. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • MERRIAM, ALAN, Antropologia della musica. Palermo: Sellerio, 1983. Testo a scelta in abbinamento a Blacking, Come è musicale l’uomo? Cerca nel catalogo
  • BLACKING, JOHN, Come è musicale l’uomo?. Milano: Ricordi, 1986. Testo a scelta in abbinamento a Merriam, Antropologia della musica Cerca nel catalogo
  • ONG, WALTER, Oralità e scrittura. Le tecnologie della parola. Bologna: Il Mulino, 2014. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • BARTÓK, BÉLA, Scritti sulla musica popolare. Torino: Bollati Boringhieri, 1977. Testo a scelta Cerca nel catalogo
  • D'AMICO, LEONARDO, Filmare la musica. Il documentario e l'etnomusicologia visiva. Roma: Carocci editore, 2012. Altri materiali riguardanti l'etnomusicologia visuale saranno indicati a lezione. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Flipped classroom
  • Peer feedback
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)