Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
SFN1028782, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum SCIENZE DELL'EDUCAZIONE [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DEVELOPMENTAL AND EDUCATIONAL PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANNA EMILIA BERTI M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/04 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline didattiche e per l'integrazione dei disabili M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Le conoscenze di psicologia acquiste con il corso di Psicologia generale e sociale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire conoscenze e abilità utili sia agli studenti che intendono proseguire i loro studi per diventare insegnanti di scuola secondaria di secondo grado o pedagogisti, sia a quelli che intendono dedicarsi alla professione di educatore. Gli studenti acquisiranno conoscenza delle principali fasi dello sviluppo cognitivo, emotivo e sociale dalla nascita all'addolescenza e delle teorie all'interno delle quali vengono studiate. Queste conoscenze consentiranno agli studenti di gestire nel corso della loro vita professionale gli aggiornamenti e gli approfondimenti necessari sia per per l'insegnamento della psicologia dello sviluppo, che per l'attività di educatore. Inoltre gli studenti apprenderanno come applicare alcune di queste conoscenze in ambito educativo.
Modalita' di esame: L'esame consisterà in una prova scritta, della durata di due ore, con domande aperte in numero variabile da 6 a 10, a seconda dell'ampiezza degli argomenti a cui si riferiscono. Durante il corso verranno periodicamente inserite nella piattaforma Moodle delle liste di domande, che serviranno come guida allo studio (indicando quali argomenti studiare più approfonditamente, quali meno, e su quali sorvolare) e alla verifica della preparazione. Le domande dell'esame saranno simili (ma non identiche)ad esse. L'esame sarà uguale per gli studenti frequentanti e quelli non frequentanti.
Le domande aperte consentiranno agli studenti di mostrare sia la loro padronanza degli argomenti sia la loro capacità di esporli con chiarezza.
Criteri di valutazione: Verranno valutate correttezza, precisione e completezza dei contenuti delle risposte, e la correttezza dell'esposizione dal punto di vista di grammatica e ortografia. Ogni risposta verrà valutata con un punteggio da 4 a 5 se insufficiente, e da 6 a 10 per i diversi gradi dal sufficiente all'ottimo. Il voto sarà pari alla media tradotta in trentesimi, purché si sia ottenuta la sufficienza in almeno la metà delle domande.
Contenuti: I concetti e i metodi fondamentali della psicologia dello sviluppo
La sviluppo prenatale. Lo sviluppo percettivo, motorio e affettivo nei primi due anni.
Lo sviluppo cognitivo e i modi per promuoverlo
Lo sviluppo emotivo e modi per promuovere la competenza emotiva
Lo sviluppo dei rapporti tra pari
Lo sviluppo morale e gli interventi educativi per promuoverlo
Lo sviluppo fisico, cognitivo e sociale nell'adolescenza
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso consisterà in lezioni frontali, dedicate agli argomenti in programma, illustrati con brevi video. Si cercherà di stimolare gli studenti a partecipare con domande e discussioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Non tutti i capitoli del manuale in programma dovranno essere studiati interamente. Negli elenchi di domande periodicamente inseriti in Moodle verrà indicato quali parti saltare e quali integrare con i ppt e i brevi testi inseriti in Moodle man mano che il corso procede.
Verranno inserite in Moodle solo le diapositive che contengono informazioni non reperibili nel libro di testo. I ppt che si limitano a schematizzare il contenuto del libro non verranno pubblicati.
Un approfondimento delle principali teorie dello sviluppo si trova nel seguente testo (facoltativo).

Berti, A.E., e Bombi, A.S.(2005). Introduzione alla Psicologia dello Sviluppo: storia, teorie, metodi.Bologna, Il mulino.

Si pregano gli studenti di non scrivere alla docente per chiedere conferma del presente programma. Il programma è questo, e vale sia per i frequentanti che per i non frequentanti.
Testi di riferimento:
  • •Berti, A.E., e Bombi, A.S., Corso di Psicologia dello Sviluppo. Dalla nascita all'adolescenza.. Bologna: Il Mulino, 2018. Cerca nel catalogo
  • Berti, A. E, Cambiamento concettuale e insegnamento. Scuola e Città 52(1), 19-38. Firenze: La Nuova Italia, --. scaricabile da www.edscuola.it/archivio/antologia/scuolacitta/berti.pdf‎
  • --, --. --: --, 2002.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere