Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
ELEMENTI DI CONTABILITA'
GIP8083520, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2017)
GI0270, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ELEMENTS OF ACCOUNTING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO FAVOTTO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare SECS-P/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento non ha propedeuticità.
Agli studenti interessati ad approfondire le tematiche economico aziendali si suggerisce la frequenza del corso di “Economia Aziendale”, che tratta tematiche complementari agli insegnamenti di “Elementi di contabilità”, con enfasi su argomenti quali struttura, strategia, gestione e pianificazione aziendale.
Il presente corso consente la maturazione di 6 Cfu in ambito “aziendale” utilizzabili fra i crediti formativi necessari per l’insegnamento nelle scuole superiori (12 Cfu). Gli ulteriori 6 Cfu possono essere maturati frequentando e sostenendo l’esame del corso di “Economia Aziendale”.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo dell'insegnamento è consentire allo studente di saper dare significato e metodo alle cifre che appaiono in un bilancio d'esercizio. Saper cioè tradurre i dati in informazioni acquisendo il metodo che li sottende. In altre parole, l’insegnamento mira a conferire allo studente la capacità di tradurre il complesso sistema delle operazioni di scambio di natura produttiva o commerciale che avvengono in un'azienda in un sistema ordinato di valori quantitativi dal quale comprendere il risultato economico della gestione e ottenere la ricostruzione dell'assetto patrimoniale dell’azienda.
Modalita' di esame: L’esame consiste in una prova scritta sui contenuti dell'insegnamento (domande teoriche, redazione di un bilancio, analisi di un bilancio). Su richiesta dello studente la prova può essere integrata da una parte orale.
In alternativa all’esame scritto, a fronte di giustificato motivo (es. motivi lavorativi o di malattia o altro) lo studente potrà chiedere, sotto il vincolo di un numero minimo di ore di presenza in aula e dello studio di uno o più testi concordati con il docente, di sostenere un esame basato sulla redazione e discussione di una tesina di almeno trenta pagine su un tema tipico dei contenuti dell’insegnamento. Questa opzione va concordata all’inizio del corso. Nell’a.a.2018-19 le quattro tesine discusse hanno riguardato:
a. il concetto e la misura dell’insolvenza fra normativa fallimentare e dimensione economico-finanziaria (il caso della Banca Popolare di Vicenza) 
b. analisi dell'impatto dell'articolo 62 del DL n.1/2012 sui tempi di pagamento dei fornitori nella Grande Distribuzione Organizzata (GDO)   
c. prevedibilità della crisi d’impresa e del fallimento aziendale mediante il bilancio d’esercizio
d. i sistemi di controllo nelle associazioni sportive dilettantesche (asd).
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione prevedono:
- precisione nella redazione delle rilevazioni contabili
- compiutezza nella redazione di un conto economico, di uno stato patrimoniale e di un rendiconto finanziario
- rigore nello sviluppo delle analisi di bilancio
- qualità ed efficacia nella formulazione di diagnosi e di pareri sulla gestione
Contenuti: - La ragioneria, il mondo delle aziende letto mediante i valori di bilancio
- Il modello dei circuiti, richiami
- L’aspetto numerario ed economico dei fenomeni aziendali
- Il sistema delle rilevazioni, il conto, il metodo della partita doppia e il sistema delle scritture
- Il modello del bilancio e i principi di competenza e di prudenza
- Il Conto Economico, lo Stato Patrimoniale e il Rendiconto finanziario
- Analisi di bilancio, indici e flussi
- Le banche dati dei bilanci, il caso AIDA: struttura, CE SP e indici, modalità di utilizzo (per singole imprese, per filiere o sistemi competitivi o per aggregati territoriali)
- Destinatari della informativa contabile e voluntary/mandatory disclosure
Ad integrazione dei contenuti del corso gli studenti saranno invitati a seguire con continuità una tematica specifica, tramite lo studio di documentazione e materiali pubblicati sulla stampa specializzata, su siti istituzionali e banche dati.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Allo studente verrà chiesto di sviluppare esercitazioni relative alle scritture contabili, alla redazione del bilancio di esercizio e alla valutazione della situazione economica e finanziaria di un’azienda mediante l’analisi del bilancio. Gli studenti saranno inoltre introdotti all’utilizzo operativo della banca dati di bilanci AIDA per analisi di singole imprese, di filiere o sistemi competitivi o di aggregati territoriali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per le parti sui circuiti e sul modello del bilancio si rinvia al testo di Francesco Favotto, Saverio Bozzolan, Antonio Parbonetti, Economia Aziendale, modelli, misure e casi, McGraw Hill Education, 2016 (adottato nell'insegnamento di Economia Aziendale). I lucidi utilizzati nelle lezioni ed eventuali altri materiali di studio saranno messi a disposizione via moodle durante il corso.
Gli argomenti discussi a lezione vanno integrati con la lettura quotidiana della stampa economica e finanziaria, soprattutto con riferimento alle tematiche di approfondimento suggerite dal docente.
Testi di riferimento:
  • Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sostero, Contabilità e bilancio. Milano: McGraw Hill Education, 2019. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Story telling
  • Problem solving
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'