Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
PRONTO SOCCORSO NEUROCHIRURGICO
MEP4069029, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROSURGICAL EMERGENCIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile ELISABETTA MARTON MED/27

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/27 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è rivolto agli studenti che mostrano interesse verso il settore delle emergenze mediche e chirurgiche in campo neurologico. Ha lo scopo di presentare con immagini radiologiche, casi clinici, immagini intraoperatorie, la gestione delle più comuni situazioni di urgenza Neurochirurgico. Requisito base un ottima conoscenza della neuroanatomia e la capacità di integrare conoscenze mediche, radiologiche e cliniche in situazioni critiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente sarà in grado di eseguire una valutazione neurologica in emergenza, conoscendo varie scale di valutazione come la scala Glasgow e Asia , sarà in grado di riconoscere un immagine Tac o di Risonanza e di descrivere le strutture anatomiche e i quadri patologici, nonché di identificare un trial clinico/terapeutico per risolvere il quadro di emergenza. Verranno date informazioni di traumatologia cranica e spinale, di patologia vascolare, oncologica e degenerativa spinale.
Modalita' di esame: L’esame è tenuto in forma di prova scritta, con trenta domande tra risposte a scelta multipla e risposte libere, con un tempo a disposizione di 60 minuti
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente viene effettuata considerando le risposte esatte, sono necessarie almeno 18 risposte esatte per avere la sufficienza. Se ad una domanda dovessero rispondere in modo sbagliato tutti i candidati, non verrà presa in considerazione nella valutazione finale.
Contenuti: Fisiopatologia liquorale, ipertensione endocranica, traumatologia cranica e spinale, emorragie cerebrali ed ESA, idrocefalo, neoplasie maligne ed impegno cerebrale, neuropatie e radicolopatie periferiche posto traumatiche o degenerative
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante le lezioni ed esercitazioni verranno visionate immagini neuroradiologiche, verranno presentati casi clinici, foto intraoperatorie, imaging post operatorio e si creeranno delle flow charts diagnostico/terapeutiche relative alle varie situazioni di emergenza
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante le lezioni verranno rilasciate dei PDF relativi all’argomento trattato. Eventuale approfondimento col testo di “Clinica Neurologica “ di Battistin et al
Testi di riferimento:
  • Battistin et al, “Clinica Neurologica “ di Battistin et al. --: --, --. Cerca nel catalogo