Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
ESTIMO AMBIENTALE
AG01122527, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENVIRONMENTAL APPRAISAL
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARA THIENE AGR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline economiche e giuridiche AGR/01 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di istituzioni di matematica, statistica ed economia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è di formare studenti con una visione globale in grado di lavorare nella gestione e conservazione delle risorse naturali.
Gli studenti acquisiranno metodologie e strumenti di indagine finalizzati a stimare il valore economico delle risorse ambientali. Il corso focalizzerà l'attenzione anche su strumenti volti alla gestione del territorio e dell'ambiente. Casi di studio e esempi applicativi verranno illustrati e discussi.

Al termine del Corso lo studente dovrebbe acquisire almeno le seguenti conoscenze/abilità.
1) Comprendere la relazione esistente tra sistema economico ed ambiente, in un’ottica di sostenibilità ambientale
2) Comprendere e identificare le diverse classificazioni delle risorse naturali e dei servizi ecosistemici finalizzate alla loro conservazione e gestione
3) Comprendere i meccanismi di formazione della domanda di beni pubblici/beni ambientali.
4) comprendere le diverse componenti di valore delle risorse naturali
5) essere in grado di identificare le diverse componenti di valore economico ambientale dei servizi ecosistemici
6) comprendere gli approcci metodologici finalizzati alla pianificazione e gestione del territorio
7) comprendere i metodi di valutazione per la stima del valore economico ambientale dei servizi ecosistemici
8) saper procedere alla stima e quantificazione del valore economico ambientale di beni pubblici e servizi ecosistemici
9) saper utilizzare le stime dei valori economici ambientali in un’ottica di conservazione delle risorse ambientali e sviluppo economico
10) saper utilizzare il metodo scientifico finalizzato all’analisi delle relazioni tra conservazione e gestione dell’ambiente e sviluppo economico del territorio

conoscenze/abilità professionalizzanti: 4, 5, 8 e 9
conoscenze/abilità trasversali (soft-skills): 10
Modalita' di esame: Test scritto. Tre diverse tipologie di domande: i) Domande con struttura multiple choice; ii) Domande aperte con formato di risposte brevi; iii) Disegno ed illustrazione di grafici con richiesta di descrizione e commento dei contenuti. La partecipazione attiva degli studenti in classe sarà parte del voto finale.
Criteri di valutazione: Esame scritto: conoscenza degli argomenti, capacità di discuterli in modo critico e capire le relazioni logiche. Partecipazione: attitudine attiva durante le lezioni e le esercitazioni.
Contenuti: Gli argomenti trattati nel corso includono:

1. Principi di economia ambientale. Le interazioni economia-ambiente. Il valore economico delle risorse ambientali: il Valore Economico Totale (valori d'uso e di non uso). L'inserimento dei servizi ecosistemici nella quotidianità.
Il Teorema di Coase. I meccanismi di fallimento del mercato:
beni pubblici, esternalità e asimmetria informativa. (1 CFU)

2. Metodi di analisi e pianificazione applicata alla gestione delle risorse ambientali (1 CFU):
- Analisi Multi Criteri (casi di studio ed esercitazione in aula informatica
- Il Danno Ambientale
3. Metodi di valutazione. Lo sviluppo delle indagini: struttura e rilevamento di dati.(0.5 CFU)

4. Metodi di valutazione non di mercato (I) - Revealed Preference methods: 1) Prezzo edonico (Hedonic price function); 2) Travel Cost (Single site e Multiple sites Travel cost). Aspetti teorici ed applicativi con casi di studio. Sessioni in aula informatica con tutorials e analisi dati.(1.5 CFU)

5. Metodi di valutazione non di mercato (II) - Stated Preference methods: 1) Valutazione Contingente; 2) Choice Experiments e Choice Modelling (Disegno sperimentale). Aspetti teorici ed applicativi con casi di studio. Sessioni in aula informatica con tutorials e analisi dati. (1.5 CFU)

6. Benefit Transfer. Aspetti teorici ed applicativi. Value transfers e function transfers.(1 CFU)

7. Pagamenti dei Servizi Ecosistemici (PES). Definizione e motivazioni sottese. Efficiienza dei PES. Casi di studio e esempi applicativi con riferimento al mercato reale.
Sessione di laboratorio in aula informatica: impiego del software Integrated Valuation of Environmental Services and Tradeoffs - InVEST (1 CFU)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lo svolgimento di una parte consistente di lezioni in aula informatica con esercitazioni di analisi dati che consentono l'implementazione delle metodologie acquisite durante le ore frontali. E' prevista un'uscita didattica sul territorio per acquisire esperienze concrete con riferimento ai casi di studio illustrati in aula. Sono previsti seminari di approfondimento da stakeholders e docenti stranieri.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà consultabile al link:
https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Testi di riferimento:
  • Champ, Patricia A.; Boyle, Kevin J.; Brown, Thomas C., <<A >>primer on nonmarket valuationrisorsa elettronicaPatricia A. Champ, Kevin J. Boyle, Thomas C. Brown editors. Dordrecht: Springer, 2017.
  • Hanley, Nick; Shogren, Jason F., Environmental economics in theory and practiceNick Hanley, Jason F. Shogren and Ben White. Basingstoke: New York, Palgrave McMillan, 2007.
  • Tempesta, Tiziano, Appunti di estimo ambientaleTiziano Tempesta. Padova: Cleup, 2018.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Salute e Benessere Acqua pulita e igiene Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sulla Terra