Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
SELVICOLTURA URBANA
AG03107499, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese URBAN FORESTRY
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO SEMENZATO AGR/05
Altri docenti DINA CATTANEO AGR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline forestali ed ambientali AGR/05 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 4.0 32 68.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di Botanica, Arboricoltura, Informatica di base e lingua inglese
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle principali problematiche relative alla pianificazione e alla gestione del verde urbano e delle infrastrutture verdi e di alcuni aspetti relativi alla progettazione sostenibile degli spazi verdi in città. Dovrebbero essere acquisite abilità per poter operare nell’ambito di amministrazioni pubbliche come nell’ambito di studi professionali come pianificatore e gestore di infrastrutture verdi urbane. In particolare verranno acquisite abilità nell'organizzazione di un sistema informativo per la gestione dei popolamenti arborei urbani.

Al termine del Corso lo studente dovrebbe acquisire le seguenti abilità.

1. riconoscere caratteristiche e funzioni delle diverse componenti della "foresta urbana" e infrastruttura verde;
2. comprendere il ruolo degli alberi urbani sul mesoclima e microclima delle città;
3. comprendere il ruolo degli alberi urbani sulla qualità dell'aria nelle città;
4. comprendere il ruolo degli alberi urbani sul ciclo dell'acqua negli ambienti antropizzati
5. comprendere il ruolo dell'infrastruttura verde sulla conservazione della biodiversità negli ambienti urbani;
6. comprendere il ruolo dell'infrastruttura verde sul benessere e sulla salute fisica e mentale dei cittadini;
7. utilizzare gli strumenti più recenti per la stima dei servizi ecosistemi dell'infrastruttura verde;
8. predisporre strumenti, anche informatici, per il censimento del patrimonio arboreo urbano (database relazionali, GIS);
9. applicare i principi della pianificazione ecologica nella stesura di un piano del verde;
10. applicare le conoscenze di arboricoltura, selvicoltura, difesa dai parassiti e patogeni nella pianificazione delle nuove piantagioni e nella predisposizione di un piano di gestione della foresta urbana;
11. riconoscere ed applicare aspetti sociali ed economici nella pianificazione, realizzazione e gestione del verde urbano.
Modalita' di esame: La verifica di profitto per il corso si svolge con le seguenti modalità:
Revisione finale degli elaborati prodotti durante il corso.
Criteri di valutazione: Partecipazione alle attività di laboratorio, correttezza degli elaborati tecnici, qualità della presentazione finale.
Contenuti: 7 CFU: Prof. Paolo Semenzato
L’ecosistema urbano e i servizi ecosistemici della vegetazione in città
Metodi per lo studio e la conoscenza del patrimonio esistente: Censimenti, catasti del verde urbano, applicazioni di GIS e database relazionali. Progettare e implementare un sistema informativo del verde urbano.
Modelli per la quantificazione dei servizi ecosistemici: iTree ed esperienze europee
Normative e buone pratiche per la tutela della vegetazione esistente. I regolamenti del verde. Aspetti gestionali (potature, gestione del rischio, rinnovo programmato)
La pianificazione dei nuovi impianti. Il verde e i tradizionali strumenti di pianificazione urbanistica:limiti e opportunità. I piani del verde. La pianificazione delle green infrastructures esempi europei.
Buone pratiche nelle nuove realizzazioni: preparazione dei siti di impianto, tecniche di impianto cure colturali
La scelta delle specie in ambito urbano: - criteri ecologici; - criteri agronomici; - criteri funzionali; - criteri estetici.
1 CFU: Prof. Dina Cattaneo:
La partecipazione dei cittadini alla pianificazione e alla gestione del verde
Elaborazione di proposte di valorizzazione del verde urbano in un ambito Comunale del Comune di Residenza. Esposizione in aula, da parte dei singoli studenti, delle loro iniziative progettuali (soddisfa il quarto Descrittore di Dublino)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali ed esercitazioni in aula e in campo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di approfondimento e gli esercizi da svolgere durante il corso e per la presentazione finale vengono forniti agli studenti attraverso la piattaforma Moodle di Scuola - https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Il docente riceve gli studenti su appuntamento presso il suo studio nel dipartimento TESA
Testi di riferimento:
  • Konijnendijk, Cecil C., Urban Forests and Treesa reference bookCecil C. Konijnendijk ... [et al.]. Berlin: Springer, --.
  • Miller, Robert W., Urban forestryplanning and managing urban greenspacesRobert W. Miller. Englewood Cliffs (New Jersey): Prentice Hall, --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem solving

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Acqua pulita e igiene Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sulla Terra