Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
ZOOTECNIA IN AREE MONTANE
AGN1031008, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LIVESTOCK SYSTEMS IN MOUNTAIN AREAS
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2019-AG0062-000ZZ-2019-AGN1031008-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURIZIO RAMANZIN AGR/19

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline forestali ed ambientali AGR/19 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 RAMANZIN MAURIZIO (Presidente)
STURARO ENRICO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
XICCATO GEROLAMO (Supplente)
8 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 RAMANZIN MAURIZIO (Presidente)
STURARO ENRICO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
XICCATO GEROLAMO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di:
Biologia vegetale e animale; Chimica generale e inorganica; Chimica organica e biochimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze di base su:
nutrizione e alimentazione dei ruminanti;
sistemi di allevamento bovino da carne e da latte, con particolare riferimento ai sistemi diffusi in aree montane;
benefici e impatti dei sistemi di allevamento dei ruminanti in zone montane, secondo lo schema concettuale dei servizi ecosistemici.
Queste conoscenze sono propedeutiche:
alla capacità dello studente di valutare criticamente la multifunzionalità dei sistemi di allevamento, comprendendo sinergie e conflitti fra benefici e imoatti
alla comprensione degli approfondimenti previsti nel corso "Filiere zootecniche e qualità dei prodotti".
Modalita' di esame: esame scritto
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà dimostrare la conoscenza degli argomenti trattati, la capacità di presentarli criticamente e con la corretta terminologia, oltre alla capacità di collegarli logicamente tra loro esprimendo valutazioni critiche e di priorità.
Contenuti: Il corso è organizzato in cinque sezioni:
1. Richiami di nutrizione e alimentazione animale, con particolare riferimento ai ruminanti: digestione; metabolismo; fabbisogni nutrizionali; alimenti per il bestiame; basi di valutazione degli alimenti e di razionamento.
2. Inquadramento del settore zootecnico nel contesto europeo e nazionale, con particolare riferimento alle aree montane. Classificazione dei sistemi zootecnici.
3. sistemi di allevamento bovino da latte e da carne: qualità del prodotto; caratteristiche tecniche e produttive; indicatori di efficienza produttiva .
4. Evoluzione dei sistemi zootecnici nelle aree montane e nelle Alpi: implicazioni produttive, paesaggistiche, ambientali e per la biodiversità.
5. Sintesi complessiva: multifunzionalità degli allevamenti zootecnici nelle aree montane: sostenibilità ambientale, economica e sociale secondo lo schema concettuale dei servizi ecosistemici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali (circa 2/3), esercitazioni in aula (esercizi guidati e seminari) e visite didattiche presso aziende zootecniche e/o realtà di trasformazione (circa 1/3).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: lo studente potrà studiare su copia delle slides, sugli appunti di lezione e su altro materiale presentato all'inizio del corso e messo a disposizione dal docente su https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola).
Testi di riferimento:
  • Bittante G., Andrighetto I, Ramanzin M., Tecniche di produzione animale. --: Liviana Scolastica, --. relativamente ai capitoli che trattano i bovini e i loro prodotti Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili La vita sulla Terra