Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
ECOLOGIA DEI FUNGHI
AVP5071890, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FUNGAL ECOLOGY
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA SELLA AGR/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline forestali ed ambientali AGR/12 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LABORATORIO 1.0 8 17.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 SELLA LUCA (Presidente)
MONTECCHIO LUCIO (Membro Effettivo)
FAVARON FRANCESCO (Supplente)
4 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 SELLA LUCA (Presidente)
MONTECCHIO LUCIO (Membro Effettivo)
FAVARON FRANCESCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Botanica generale, selvicoltura generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del Corso lo studente dovrebbe acquisire le seguenti conoscenze/abilità:
1- comprendere l’importanza della biodiversità fungina negli ecosistemi forestali;
2- comprendere il ruolo ecologico svolto dai funghi simbionti micorrizici nell’ecosistema forestale;
3- stimare sommariamente l'effetto dei cambiamenti nella composizione delle popolazioni micorriziche naturali sul deperimento delle piante forestali;
4- comprendere il ruolo ecologico svolto dai funghi saprofiti nel riciclo dei nutrienti;
5- imparare a riconoscere carie bianca e bruna e importanza nella gestione del verde ornamentale;
6- comprendere il ruolo ecologico svolto dai licheni ed il loro possibile utilizzo pratico come bioindicatori della qualità dell’aria e bioaccumulatori di sostanze inquinanti;
7- stimare sommariamente i possibili effetti dei cambiamenti climatici sulle comunità fungine e il loro impatto sulla stabilità degli ecosistemi;
8- conoscere come utilizzare specifici ceppi fungini ipovirulenti come agenti di lotta biologica contro la malattia del cancro del castagno;
9- conoscere le possibili applicazioni pratiche dei funghi nel biorisanamento;
10- imparare a micorrizzare artificiale piante forestali, anche al fine di produrre funghi commestibili di pregio.

Conoscenze/abilità professionalizzanti: 2, 3, 5, 6, 8, 10.
Modalita' di esame: Test scritto.
Criteri di valutazione: Comprensione dei concetti base della disciplina e approccio critico agli argomenti trattati.
Contenuti: Classificazione, biologia e riproduzione delle principali specie fungine.
Ruolo ecologico dei principali gruppi fungini: saprotrofismo, simbiosi micorriziche, funghi epifiti ed endofiti.
Mycoremediation: biorisanamento di inquinanti ambientali con funghi.
Produzione di funghi commestibili di pregio: modalità di coltivazione di carpofori eduli, con particolare riguardo al genere Tuber.
Alcuni esempi di funghi patogeni di piante forestali e lotta biologica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali (28 ore), esercitazioni in laboratorio (6 ore) e visite didattiche (14 ore).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Libro di testo e appunti di lezione.
Al link https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola) saranno rese disponibili le slides del docente e sarà proposto del materiale bibliografico (review) su specifici argomenti del corso.
Ricevimento studenti: su appuntamento nello studio del docente (luca.sella@unipd.it).
Testi di riferimento:
  • Moore D., Robson G.D., Trinci A.P. J., 21st Century Guidebook to Fungi. --: Cambridge University Press, 2011. Cerca nel catalogo
  • Matta et al., Fondamenti di patologia vegetale. --: Pàtron editore, 2017. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Agire per il clima La vita sulla Terra