Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
VALUTAZIONE E MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE DEGLI ANIMALI IN ALLEVAMENTO
AVP7078299, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
AG0065, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ASSESSING AND IMPROVING FARM ANIMAL WELFARE
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCO BIROLO AGR/20

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline zootecniche e delle produzioni animali AGR/20 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di biochimica, biologia animale, anatomia e fisiologia degli animali da reddito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà saper valutare in modo analitico lo stato di benessere degli animali delle principali specie di interesse zootecnico nelle diverse fasi del processo produttivo (allevamento, trasporto e macellazione), identificare i punti critici e proporre soluzioni finalizzate al miglioramento delle condizioni di benessere e delle produzioni.
Modalita' di esame: Esame finale scritto con domande aperte e domande a risposta multipla.
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito competenze teoriche e capacità tecniche per individuare, analizzare e risolvere le problematiche relative al benessere degli animali da reddito in riferimento al sistema di allevamento, alle strutture, alle condizioni di stabulazione e alla gestione degli animali nelle diverse fasi del processo produttivo.
Contenuti: 1° CFU. Introduzione generale al tema del benessere animale nelle specie da reddito: significato, storia ed evoluzione del concetto di benessere animale, quadro normativo di riferimento.

2° CFU. Analisi del comportamento animale, fisiologia dello stress e indicatori di benessere.

3° CFU. Metodi di valutazione del benessere degli animali in allevamento nelle principali specie di interesse zootecnico (bovini da latte, bovini da carne, suini, avicoli, conigli e pesci), individuazione dei punti critici e possibilità di intervento.

4° CFU. Trasporto, stordimento e macellazione: benessere degli animali e interazioni con la qualità del prodotto finale.

5° CFU. Laboratori didattici su temi di particolare rilievo per il benessere degli animali da allevamento (es. procedure dolorose, sistemi di allevamento alternativi).

6° CFU. Visite tecniche e valutazione in campo dello stato di benessere degli animali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articolerà in lezioni frontali che forniranno agli studenti le conoscenze e le basi teoriche fondamentali per l'acquisizione di competenze sulla fisiologia del comportamento animale, i metodi di studio e analisi del comportamento, le strategie per il miglioramento del benessere degli animali.
Sono previste esercitazioni in aula e lavori di gruppo applicando metodologi didattiche di inquiry based learning, role playing e cooperative learnig.
Verranno proposte visite tecniche presso aziende modello per l'analisi e la valutazione in campo delle criticità per il benessere degli animali in allevamento e le implicazioni a livello produttivo e gestionale conseguenti all’attuazione delle indicazioni normative sul benessere animale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato durante le lezioni (presentazioni in Powerpoint) sarà messo a disposizione degli studenti all'indirizzo: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/. (Piattaforma Moodle della Scuola di Agraria e Veterinaria).
Testi di riferimento:
  • Carenzi, Corrado; Panzera, Michele, Etologia applicata e benessere animalea cura di Corrado Carenzi e Michele Panzera. Milano: PVI Point vétérinaire Italie, 2008. Parte 1 e Parte 2
  • Grandin, Temple, Improving animal welfarea practical approachby Temple Grandin. Wallingford: Oxfordshire, Cambridge (MA), CABI, 2010.
  • Broom, Donald; Fraser, Andrew, Domestic Animal Behavior and Welfare. --: --, 2015.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Consumo e produzione responsabili