Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
BIOTECNOLOGIE PER L'ALIMENTAZIONE
Insegnamento
TRACEABILITY TOOLS FOR SPECIES AUTHENTICATION
AVP5073338, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOTECNOLOGIE PER L'ALIMENTAZIONE
IF0362, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum BIOTECHNOLOGIES FOR FOOD SCIENCE [002LE]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TRACEABILITY TOOLS FOR SPECIES AUTHENTICATION
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti MARTINO CASSANDRO AGR/17

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica AGR/07 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LABORATORIO 1.0 8 17.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente dovrà conoscere le basi di genomica, con particolare riferimento all’analisi di polimorfismi del DNA rilevabili mediante marcatori molecolari.

Propedeuticità: Nessuna
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisire conoscenze teoriche e competenze tecniche di biotecnologie e genomica applicata alla tracciabilità genetica di organismi animali, vegetali e dei loro derivati agro-alimentari. In particolare, le conoscenze e abilità da acquisire si incentreranno sullo sviluppo e interpretazione di strumenti molecolari per la selezione assistita da marcatori e sulla definizione di saggi diagnostici utili per l’identificazione genetica di specie, cultivar vegetali, razze animali e singoli individui.
Modalita' di esame: In corso di definizione
Criteri di valutazione: Lo studente sarà valutato sulla base delle conoscenze teoriche acquisite sull’analisi strutturale del DNA genomico, e della capacità di impiegare tali conoscenze per implementare saggi diagnostici finalizzati alla tracciabilità genetica di prodotti agro-alimentari di origine animale e vegetale.
Contenuti: I cinque principali marcatori molecolari basati su PCR per la tracciabilità alimentare e miglioramento genetico assistito: AFLP, RAPD, SSR, SNP e CAPS

Le tre generazioni di piattaforme di sequenziamento: prima generazione (Sanger), NGS (Illumina, SOLiD, 454, Ion Torrent), terza generazione (PacBio, MinIon)

Identificazione molecolare di specie in matrici alimentari semplici e complesse tramite nuDNA, cpDNA and mtDNA barcoding. Metabarcoding tramite piattaforme NGS. Metagenomica.

Principi di breeding. Definizione di linee pure, sintetiche, ibridi F1, cloni, varietà locali multilinea. Identificazione molecolare di varietà commerciali e locali e dei loro prodotti alimentari derivati tramite profili molecolari basati su marcatori dominanti (es. RAPD) e codominanti (es. SSR e SNP)

Statistiche di similarità genetica, grado di omozigosi ed eterozigosi per il miglioramento genetico di varietà alimentari e per lo studio di popolazioni. Esempi di selezione assistita da marcatori (MAS) e breeding assistito da marcatori (MAB). Uso di marcatori molecolari per l'analisi di varietà essenzialmente derivate (EDV) e per la valutazione dei criteri di uniformità, distintività e stabilità (DUS)

Organismi geneticamente modificati (OGM) e tecniche di ingegneria genetica. Tre generazioni di OGM. Principi di legislazione Europea in relazione alla commercializzazione di prodotti a base di OGM. Tracciabilità di prodotti OGM tramite metodologie basate sulla rilevazione di proteine e DNA.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il Corso comprende:
Didattica frontale/esercitazioni = 64 ore
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato per le lezioni e le esercitazioni (presentazioni powerpoint e pubblicazioni scientifiche) verrà reso disponibile su richiesta.
Testi di riferimento: