Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLA FAMIGLIA E DEL BAMBINO NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA
PSP6075757, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
PS1090, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CHILD AND FAMILY PSYCHOLOGY IN EMERGENCY CONTEXTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2019-PS1090-000ZZ-2019-PSP6075757-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SARA SCRIMIN M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e dell'educazione M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei processi di sviluppo, normale e patologico; valutazione dello sviluppo; psicologia della famiglia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisire conoscenze:
1. Sul trauma, a seguito di un evento acuto, in età evolutiva (diagnosi, neuropsicologia e effetti sullo sviluppo)
2. Sull'individuazione dei problemi psicologici più comuni nelle situazioni traumatiche e di emergenza
3. Sui principi di intervento con bambini e famiglie in situazioni di emergenza
Modalita' di esame: L’esame si svolge in forma scritta, con sei domande aperte ma brevi (risposta richiesta di massimo 20 righe) a cui rispondere nell’arco di 1 ora.
Gli studenti internazionali possono sostenere l'esame in lingua inglese.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull’acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in maniera autonoma e consapevole.
Contenuti: 1. La psicologia dell'emergenza: definizione e contesti
2. Neuropsicologia del trauma
3. Evento traumatico acuto (es. incidenti, disastri, terrorismo) e contesto
4. Differenze individuali nelle situazioni di emergenza: impatto sullo sviluppo e possibili psicopatologie
5. I disturbi da trauma e la loro terapia
6. Interventi per i bambini e le famiglie in situazioni di emergenza a breve e lungo termine
7. Moduli monografici: a) il Psychological First Aid, b) Stress e stress traumatico in età evolutiva: l'impatto di ambienti a rischio
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento sarà prevalentemente di tipo frontale con l'utilizzo di PowerPoint, filmati e testimonianze. Data la forte valenza applicativa delle tematiche affrontate, saranno favorite modalità interattive, esercitazioni e lavori di gruppo insieme alla discussione di casi clinici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti frequentanti avranno a disposizione anche ulteriore materiale
che verrà fornito a lezione (articoli di ricerca, materiale informativo di supporto).
Inoltre per chi volesse approfondire queste tematiche due testi opzionali (NON OBBLIGATORI) sono:
1) Axia, G (2006) Emergenza e psicologia: mente umana, pericolo e sopravvivenza Bologna: il mulino
2) Yule W. (2000). Disturbo post-traumatico da stress - Aspetti clinici e
terapia. Milano: Mc Graw Hill
3) Caffo E. (2003). Emergenza nell'infanzia e nell'adolescenza, interventi
psicoterapeutici e di comunità. Milano: Mc Graw Hill
Testi di riferimento:
  • Luca, Pietrantoni, Gabriele, Prati, Psicologia dell'emergenza. Bologna: Il mulino, 2009. Cerca nel catalogo
  • van der Kolk, Bessel A., McFarlane, Alexander C., Weisaeth, Lars. A cura di Albanese, Paolo; Vereni, Pietro, Stress traumatico: gli effetti sulla mente, sul corpo e sulla società delle esperienze intollerabili. Roma: Magi, 2005. Da studiare solo le sezioni: II, III, V. Cerca nel catalogo
  • Daniel, S. Pine, Jane Costello, Ann S. Masten, Trauma, Proximity, and Developmental Psychopathology: The Effects of War and Terrorism on Children. --: Neuropsychopharma, Volume 30, Pages 1781-1792, 2005. L'articolo sarà caricato su Moodle all'inizio del corso

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)
  • Top Hat (active quiz, quiz)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'