Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento
SOFT SKILLS PER LA PROFESSIONE
PSP9085820, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
PS1090, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese SOFT SKILLS FOR THE PROFESSIONAL PRACTICE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2019-PS1090-000ZZ-2019-PSP9085820-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE

Docenti
Responsabile ANGELO BOCCATO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSP9085820 SOFT SKILLS PER LA PROFESSIONE ANGELO BOCCATO PS1089

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 21 54.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2019 01/10/2019 30/09/2020 BOCCATO ANGELO (Presidente)
MAERAN ROBERTA (Membro Effettivo)
TESTONI INES (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: I contenuti di questo Laboratorio prevedono conoscenze di Psicologia Sociale e del Lavoro
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà competenze pratiche nel sapersi auto-valutare e nel contempo sviluppare le proprie competenze e valutare e far sviluppare le soft skill nei vari contesti in cui si troverà ad operare. L’attenzione sarà rivolta a competenze quali:
- fiducia in se stessi
- flessibilità e adattabilità
- resistenza allo stress
- pianificare e organizzare
- precisione e attenzione ai dettagli
- apprendere in maniera continuativa
- conseguire obiettivi
- gestire le informazioni
- essere intraprendente:
- capacità comunicativa
- problem solving
- team working
- flessibilità cognitiva
- intelligenza emotiva
- resilienza
- leadership
Modalita' di esame: L’esame scritto della durata di due ore si svolgerà durante l’ultima lezione dell’insegnamento o in un appello aperto ad hoc dal docente e verterà sui contenuti affrontati durante il Laboratorio, con particolare riferimento alle componenti applicative e operative di essi.
Criteri di valutazione: Dal momento che il Laboratorio consiste in una formula didattica professionalizzante ed esperienziale, i criteri di valutazione dell’apprendimento verteranno specificamente su questi aspetti, con particolare riferimento alle ricadute empiriche e operative degli strumenti, metodi e tecniche presentati durante il Laboratorio. Ulteriori elementi che concorreranno a definire la valutazione finale saranno la partecipazione attiva durante le lezioni/esercitazioni, le attività svolte in autonomia nell’applicazione dei contenuti presentati, la presenza partecipe e condivisa nel gruppo di lavoro.
Contenuti: L’insegnamento fa parte dell’insieme dei Laboratori del CdS in Psicologia Clinica mutuato dai i diversi CdS magistrali della scuola di psicologia, che costituiscono una formula didattica erogata in piccoli gruppi di studenti (massimo 24 suddivisi proporzionalmente tra i diversi CdS), in presenza e utilizzando tecniche di apprendimento esperienziale e professionalizzante da parte dei docenti.
Il corso nasce dall’esigenza del mondo del lavoro di avere risorse con professionalità sempre più composite e in possesso di spiccate competenze trasversali, quali ad esempio, leadership, negoziazione, capacità di lavorare in gruppo, empatia, flessibilità, capacità di prendere decisioni “sotto pressione”, delega e consapevolezza organizzativa.
Il percorso formativo ha l’obiettivo di descrivere, far prendere consapevolezza e far sviluppare le competenze relazionali (psico-sociali), con l’obiettivo di rafforzare il proprio curriculum e le azioni di self marketing .
Saranno trattati i seguenti contenuti: elenco e definizione delle soft skill, mappatura dei contesti psico-sociali nei quali queste possono essere sviluppate; presentazione, compilazione e discussione di bilanci delle competenze dedicati alle soft skill. Organizzazione di esercitazioni che permetteranno di identificare le soft skill possedute mettendo successivamente in atto le strategie e le metodologie per potenziarle. Creazione di simulazioni ad hoc (formazione esperienziale).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La didattica del Laboratorio prevede la presenza in aula degli studenti, suddivisi in piccoli gruppi, per favorire l’apprendimento su base professionalizzante ed esperienziale. Il lavoro in aula e in gruppo è parte integrante della didattica del Laboratorio e costituisce una delle attività di apprendimento, accanto alla verifica delle componenti individuali di ciascuno studente. In questo senso, è consigliata la frequenza continuativa del Laboratorio.
Gli studenti che per motivazioni eccezionali fossero impossibilitati a frequentare sono invitati a contattare il docente titolare per concordare attività alternative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno forniti durante il corso degli articoli di approfondimento su tecniche e metodologie di ricerca che saranno argomento di discussione e valutazione.
Costituiscono materiale di studio per l’esame:
- le slide del corso;
- alcuni articoli scientifici.
Tutto il materiale di studio (slide delle lezioni, letture proposte, dataset) sarà reso disponibile nella piattaforma on-line Moodle.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Action learning
  • Problem solving
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Lavoro dignitoso e crescita economica