Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
Insegnamento
RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
PSN1032207, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
PS1091, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROPSYCHOLOGICAL REHABILITATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA MAPELLI M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente per poter agilmente comprendere i contenuti del corso deve possedere nel proprio bagaglio culturale elementi di psicologia cognitiva, di neuropsicologia sperimentale e clinica oltre che conoscere i principali strumenti di valutazione neuropsicologica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è quello di fornire allo studente le conoscenze alla base della riabilitazione neuropsicologica, quali plasticità cerebrale, metodi di messa a punto di un protocollo di riabilitazione e valutazione dell'efficacia di un intervento, oltre alle conoscenze sulle necessità dei pazienti con disabilità cognitiva acquisita. Lo studente durante il corso acquisirà le abilità riguardo alle singole tecniche e ai protocolli di intervento rispetto ai singoli disturbi cognitivi da disturbi cerebrali focali, alle malattie neurodegenerative, ai deficit nei pazienti con trauma cranico.
Modalita' di esame: L'esame è orale.

Per poter partecipare all'esame è OBBLIGATORIO iscriversi tramite UNIWEB.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti presenti in bibliografia e svolti a lezione, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere i protocolli e le tecniche di intervento alla base della riabilitazione di ogni singolo disturbo cognitivo, oltre alla capacità della messa a punto di un protocollo di riabilitazione partendo dalla valutazione neuropsicologica del paziente.
Contenuti: Lo studente dovrà necessariamente acquisire conoscenze relative alla plasticità cellulare e neuronale. La plasticità cerebrale, è a tutt'oggi ampliamente documentata anche in individui adulti. Dopo una lesione cerebrale acquisita o di tipo neurodegenerativo, affinchè vi siano processi di riorganizzazione cerebrale, vi deve essere una specifica stimolazione volta a compensare il deficit. Scopo della riabilitazione neuropsicologica è la messa a punto di protocolli riabilitativi volti a migliorare l'adattamento funzionale del paziente attraverso esercizi cognitivi specifici.
Lo studente acquisirà conoscenze riguardo alla riabilitazione neuropsicologica dei disturbi: dell'attenzione, della memoria, delle abilità visuo-spaziali, del linguaggio, delle aprassie, e del calcolo, oltre alla riabilitazione dei pazienti con trauma cranico e pazienti con demenza.
Lo studente durante le esercitazioni dei casi clinici acquisirà conoscenze riguardo al lavoro di equipe e all'integrazione delle varie competenze multidisciplinari che ruotano intorno al paziente con disturbi cognitivi acquisiti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni sono di tipo frontale. Durante il corso verranno svolte delle esercitazioni su casi clinici che verranno presentati in aula attraverso l'ausilio di audio-visivi. Inoltre, durante il corso, agli studenti verrà chiesto di leggere e discutere articoli originali in lingua inglese.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale presentato durante le lezioni verrà fornito sulla piattaforma Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • Anna Mazzucchi, La riabilitazione neuropsicologica, premesse teoriche e applicazioni cliniche. Milano: Elsevier Slr, 2012. ECCETTO I CAPITOLI: 2,4,5,8 Cerca nel catalogo
  • Gianfranco Denes, Plasticità cerebrale. Come cambia il cervello nel corso della vita.. Roma: Carocci Editore, 2016. Cerca nel catalogo
  • Iannizzi P., Bergamaschi S., Mondini S. e Mapelli, Training cognitivo per le demenze e le cerebrolesioni acquisite. Guida pratica per la riabilitazione.. Milano: Raffaello Cortina Editore, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Camtasia (montaggio video)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Ridurre le disuguaglianze