Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA DELLO SVILUPPO
Insegnamento
INDICATORI PRECOCI DI SVILUPPO ATIPICO
PSP6074601, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA DELLO SVILUPPO
PS2292, ordinamento 2016/17, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EARLY MARKERS OF ATYPICAL DEVELOPMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELOISA VALENZA M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e dell'educazione M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Syllabus
Prerequisiti: In continuità con il corso di base di Psicologia dello Sviluppo il corso si focalizza sulla prime fasi dello sviluppo cognitivo, comunicativo e sociale. Sono quindi necessarie buone conoscenze di base relative alla Psicologia dello Sviluppo
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è duplice. Nella prima parte sarà messo in evidenza il valore e il ruolo specifico che una prospettiva centrata sullo sviluppo riveste per indagare l’architettura e il funzionamento della mente umana in condizioni tipiche, atipiche e di rischio. Nella seconda parte verranno riportati alcuni esempi di indicatori precoci di sviluppo atipico, in particolare disfunzionalità a carico del sistema attentivo, motorio e comunicativo-linguistico che si manifestano nelle prime fasi dello sviluppo e che possono dar luogo a disturbi del neurosviluppo. Infine verranno presentati i principali
fattori di rischio e di protezione, e le finestre temporali in cui è possibile intervenire con maggior efficacia attraverso interventi di supporto al bambino e alla genitorialità
Modalita' di esame: Esame scritto con 4 domande aperte. Lo studente ha a disposizione un'ora e mezza. Gli studenti stranieri avranno la possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono:
1) Completezza della conoscenza dei costrutti teorici
2) Capacità di descrivere esperimenti e ricerche che supportano i costrutti teorici
3) Proprietà della terminologia utilizzata
4) Abilità di riflessione critica e di analisi delle problematiche che la disciplina comporta
Contenuti: 1) L’approccio neurocostruttivista: epigenesi biderezionale probabilistica.
2) Il neurocostruttivismo: implicazioni per lo studio dei disturbi del neurosviluppo
3) Indicatori precoci a carico del sistema attentivo
4) Indicatori precoci a carico del sistema motorio
5) Indicatori precoci a carico del sistema comunicativo e linguistico
6) L’apprendimento implicito nello sviluppo tipico e atipico
7) fattori di rischio e di protezione
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nelle lezioni frontali gli argomenti saranno trattati nei loro aspetti generali e verranno integrati con la presentazione di esperimenti rappresentativi relativi al programma e con la proiezione di alcuni audiovisivi. Le diapositive impiegate durante le spiegazioni saranno messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma moodle. Lo studente potrà approfondire alcuni degli argomenti trattati durante il corso durante l’attività di laboratorio Indicatori di Rischio in Epoca Neonatale e nell'Infanzia. Sono previsti incontri tematici in collaborazione con i docenti del corso di laurea
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: In aggiunta al manuale di seguito riportato, si consiglia lo studio del seguente manuale: Macchi Cassia V., Valenza E., Simion F., Lo sviluppo della mente umana. Bologna: il Mulino, 2012.

Il testo è particolarmente consigliato per gli studenti che provengono dai corsi di laurea triennale L2, L3 e L4 o che provengono da altri Atenei
Testi di riferimento:
  • Eloisa Valenza e Chiara Turati, Promuovere lo sviluppo della mente. Un approccio neurocostruttivista. Bologna: Mulino, 2019.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'