Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
INFORMATICA
Insegnamento
SISTEMI REAL-TIME
SC01123264, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INFORMATICA
SC1176, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese REAL-TIME SYSTEMS
Sito della struttura didattica http://informatica.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Matematica
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile TULLIO VARDANEGA INF/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Informatiche INF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento assume familiarità con l'architettura degli elaboratori tradizionali, con la struttura e le attività dei loro sistemi operativi, particolarmente per quanto attiene a concorrenza, sincronizzazione e gestione dell’I/O. L’insegnamento non prevede propedeuticità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di esaminare la struttura dei sistemi software embedded soggetti a vincoli temporali, con l'obiettivo di evidenziarne le caratteristiche che più li differenziano dagli altri sistemi di calcolo. Attenzione sarà posta su alcuni paradigmi di progettazione e programmazione di tali sistemi, che ne facilitano l'analisi e la verifica.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in una di due modalità a scelta dello studente. Una modalità richiede la redazione e la presentazione di una relazione tecnica sulle problematiche incontrate nell'adattamento a principi di progettazione e programmazione real-time di un piccolo sistema concorrente e distribuito individuato congiuntamente dallo studente e dal docente. L'altra modalità prevede lo studio critico e la presentazione di un lavoro di ricerca recente, che sviluppa qualcuno dei temi toccati in aula, scelto dallo studente tra un insieme di lavori individuati dal docente.
Criteri di valutazione: Lo sviluppo della prova d'esame scelta dallo studente, indipendentemente dalle sue specifiche modalità, viene accompagnato da intenso dialogo con il docente, che consente allo studente di approfondire le principali problematiche affrontate a lezione e associate alla realizzazione del progetto. La presentazione e discussione da effettuare in sede d'esame consente di completare la valutazione il grado di apprendimento complessivo dello studente rispetto ai principali temi della materia.
Contenuti: - Introduzione: cenni storici e visione architetturale
- Cenni sulla affidabilità e la tolleranza ai guasti
- Il problema dell'ordinamento, tassonomia di algoritmi
- Politiche di sincronizzazione nella gestione delle risorse condivise
- Problematiche di sistema: una visione d'insieme della pila tecnologica
- Estensione ai sistemi distribuiti
- Estensione ai sistemi multiprocessore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso esamina la struttura dei sistemi software embedded soggetti a vincoli di tempo reale, illustrando le principali problematiche nella loro progettazione, realizzazione e validazione. In particolare vengono affrontate:
- caratterizzazione architetturale (livello hardware, software, e sistema)
- controllo e gestione del tempo e delle interfacce hardware
- progettazione e programmazione di software real-time
- tecniche e approcci per la modellazione e l'analisi di sistemi real-time
- problematiche di verifica e validazione.
Nell'ambito del corso, il docente propone allo studente esercizi da realizzare in proprio in laboratorio per sperimentare direttamente le problematiche progettuali e realizzative e i paradigmi di soluzione illustrati a lezione, oltre a familiarizzare gli studenti con i più recenti sviluppi della teoria real-time intorno a tematiche di particolare interesse.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il docente pubblica regolarmente tutte le diapositive utilizzate a lezione e anche materiale supplementare utile per l'approfondimento dei temi trattati in aula.
Testi di riferimento:

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'