Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
INFORMATICA
Insegnamento
COMPUTER AND NETWORK SECURITY
SCP6076342, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INFORMATICA
SC1176, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMPUTER AND NETWORK SECURITY
Sito della struttura didattica http://informatica.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Matematica
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURO CONTI INF/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SCP6076342 COMPUTER AND NETWORK SECURITY MAURO CONTI SC2377

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Informatiche INF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 a.a. 2018/2019 01/10/2018 28/02/2020 CONTI MAURO (Presidente)
MARCHIORI MASSIMO (Membro Effettivo)
CRAFA SILVIA (Supplente)
FILE' GILBERTO (Supplente)
PALAZZI CLAUDIO ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non prevede propedeudicità.
Tuttavia, sono consigliate conoscenze di base di reti, crittografia, e sistemi distribuiti (tipicamente acquisite nei corsi di Laurea in Informatica).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Approfondire i concetti di sicurezza di base, analizzando le più recenti proposte di ricerca nell’ambito. Al termine del corso gli studenti saranno in grado non solo di analizzare con spirito critico un sistema software nel suo complesso, ma anche di aggiornare autonomamente le proprie competenze nel settore, anche tramite risultati recenti della ricerca nell'area.
Modalita' di esame: Progetto con relazione + esame orale.
Criteri di valutazione: Conoscenza dei concetti studiati nel corso.
Contenuti: Teoria: sicurezza RFID, captcha, sistemi di archiviazione non sicuri, sicurezza sugli smartphone, attacchi su smartPhone, protezione di password, attacchi Denial-of-Service distribuiti, deep learning, biometria, sicurezza VoIP, secure content delivery, comunicazioni anonime, rilevamento keylogger, anonimato in WSN, rilevamento di botnet, HW affidabile, sicurezza degli passaporti RFID, attacco di tipo node replication in WSN, aggregazione sicura dei dati in WSN, problemi di privacy nei social media, sicurezza smartphone Android Google, sistemi di votazione elettronica, rilevazione botnet P2P, meccanismi di taint analysis, sicurezza dei browser, privacy di servizi di localizzazione, Named Data Networking security, Named Data Networking privacy, sicurezza dei sistemi cloud, anonimato nella rete wireless, profilazione di utenti su smartphone, problemi di sicurezza SSL in Android, circumvent censorship, secure messaging, sicurezza tecnologica operativa, sicurezza dei sistemi cyber-fisici.
Laboratorio: strumenti di sicurezza avanzati, inclusi: analisi del traffico con strumenti di apprendimento automatico, inferenza di dati, strumenti di sicurezza in Android, meccanismi di attacco e difesa per buffer overflow; analisi avanzata di sistema Malware e Advanced Persistent Threat; sicurezza web; strumenti di analisi di reti sociali, trusted platform modules.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali; discussione di articoli scientifici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Libro (testo principale Computer Security: Principles and Practice 2/E) e articoli scientifici.
Il corso sarà tenuto in Inglese.
Il sito web del corso offrirà tutte le informazioni e materiale ulteriore:
http://www.math.unipd.it/~conti/teaching.html
Testi di riferimento:
  • W. Stallings, L. Brown, Computer Security: Principles and Practice 2/E. --: Prentice Hall, --. Cerca nel catalogo
  • M. Bishop, Introduction to Computer Security. --: Addison-Wesley Professional, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Flipped classroom
  • Peer feedback
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Latex

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture