Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI
Insegnamento
BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE
SCN1037601, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI
SC1731, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MOLECULAR AND CELLULAR BIOLOGY
Sito della struttura didattica http://biotecnologie.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/biologia/course/view.php?idnumber=2019-SC1731-000ZZ-2019-SCN1037601-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISABETTA BERGANTINO BIO/11
Altri docenti CHIARA RAMPAZZO BIO/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche BIO/06 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche BIO/11 2.0
CARATTERIZZANTE Discipline per le competenze professionali MED/04 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE 2019-2020 01/10/2019 27/11/2020 BERGANTINO ELISABETTA (Presidente)
RAMPAZZO CHIARA (Membro Effettivo)
7 BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 BERGANTINO ELISABETTA (Presidente)
RAMPAZZO CHIARA (Membro Effettivo)
CAGNIN STEFANO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base della biologia molecolare e cellulare acquisite nella laurea triennale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire gli elementi culturali per comprendere le relazioni tra organizzazione e funzione delle molecole - acidi nucleici e proteine - presenti nel nucleo. Fornire i mezzi per un approccio molecolare alla comprensione della risposta cellulare ai segnali extracellulari.
Modalita' di esame: Esame scritto a domande aperte.
Criteri di valutazione: Verifica della conoscenza e della comprensione dei livelli di regolazione complessa della cellula eucariotica con capacità analitica e sintetica. Verifica dell'acquisizione di un linguaggio appropriato e specifico sulle tematiche proposte.
Contenuti: • Organizzazione della cromatina nel nucleo in interfase: territori cromosomici, sub-domini nucleari TAD (Topologically Associated Domain). Compartimenti nucleari (assemblaggio e funzioni). Varianti istoniche e chaperones istonici. Organizzazione e mantenimento della cromatina costitutiva, proteine HP1. Cromatina centromerica e telomerica e loro RNA non codificanti. Complessi Polycomb nella cromatina facoltativa e inattivazione del cromosoma X. Plasticità ed epigenetica delle cellule staminali pluripotenti. Cromatina bivalente e riprogrammazione del nucleo, cellule iPSC (induced pluripotent stem cells). Lamina nucleare e nucleolo.
• Definizione di gene e genoma eucariotici alla luce dei progetti di sequenziamento sistematico; confronto tra i genomi di Saccharomyces cerevisiae e Homo sapiens. Risultati del progetto ENCODE e discussione sul significato di junk DNA.
• Meccanismi molecolari della regolazione genica negli eucarioti (da rivedere) con particolare riguardo al ruolo del mediatore e degli attivatori della trascrizione. Fattori di trascrizione; regolazione della trascrizione a livello della formazione del complesso aperto in risposta ad uno stimolo esterno o a fasi dello sviluppo e a controlli epigenetici.
• RNA polimerasi II, struttura e funzioni; regolazione della trascrizione durante l’allungamento e suo sincronismo con lo splicing regolare e alternativo. Trascrizione pervasiva. Terminazione della trascrizione.
• Il genoma eucariote come macchina a RNA: RNA editing; regolazione post-trascrizionale e ruolo dei microRNA; piccoli RNA e meccanismo dell’RNA interference; qualche esempio di long non-coding RNA.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Articoli e reviews sui principali argomenti trattati; testi di riferimento per il recupero delle conoscenze pregresse. Le indicazioni sui materiali di studio saranno chiaramente fornite in allegato alle presentazioni, reperibili dagli studenti sulla pagina Moodle del corso, (articoli e reviews per ciascun argomento trattato a lezione, in formato pdf).
Testi di riferimento:
  • Amaldi, Benedetti, Pesole, Plevani, Biologia molecolare (3a ed.). --: CEA - Distribuzione Zanichelli, 2018. Cerca nel catalogo
  • Lewin, Krebs, Goldstein, Kilpatrick, Lewin's genes XII. --: Jones & Bartlett Learning, 2018. Cerca nel catalogo
  • Lodish, Berk, Kaiser, Krieger, Bretscher, Ploegh, Amon, Scott, Molecular Cell Biology, 7th edition. --: W.H.Freeman & Co Ltd Eds., 2012. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Peer feedback
  • Peer assessment
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kahoot / Poll Everywhere