Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLE RELIGIONI
Insegnamento
LINGUA E LETTERATURA SANSCRITA
LE05104979, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE RELIGIONI
IA0280, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SANSKRIT LANGUAGE AND LITERATURE
Sito della struttura didattica www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCELLO MELI L-FIL-LET/15

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE10104979 LINGUA E LETTERATURA SANSCRITA MARCELLO MELI LE0610

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-OR/18 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti specifici obbligatori
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1) la conoscenza di base della lingua sanscrita
2) la conoscenza delle strutture sociali e religiose dell'India dai testi vedici all'VIII sec. d.C.
3) la capacità nonché l’abilità di orientarsi criticamente e con autonomia di giudizio ???
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di una o più delle tematiche affrontate durante le lezioni. Un argomento a scelta dello studente introdurrà il colloquio.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza delle strutture elementari della lingua sanscrita (frase nominale, frase participiale, composizione nominale)
2) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
3) la capacità espositiva logicamente fondata sui contenuti.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:
- Le strutture elementari della lingua sanscrita
- sacerdoti, re guerrieri
- Upanishad e principali correnti filosofiche indiane
- buddhismo e tantrismo (cenni)
- sull'estetica indiana (cenni)

Una parte fondamentale del corso sarà dedicata alla lettura e al commento di una upanishad
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articola in lezioni frontali, ma sarà graditissimo l'intervento degli studenti.

La frequenza alle lezione è vivamente consigliata, e raccomandata nel rispetto dell'art. 28, comma 1 del Regolamento carriere studenti: "Lo studente iscritto all’Università ha il diritto/dovere di frequentare le lezioni e di partecipare attivamente a tutte le attività formative previste dal Corso di studio cui è iscritto secondo le modalità previste dal Regolamento didattico del corso di studio".
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalla lezioni. È necessario avere a lezione la grammatica indicata nei TESTI DI RIFERIMENTO.
Testi di riferimento:
  • Michael Coulson, Sanskrit. --: Teach Yourself Books, --. Più volte ristampato, ultima edizione. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Story telling

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'