Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLE RELIGIONI
Insegnamento
LETTERATURA LATINA
LE19104472, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE RELIGIONI
IA0280, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LATIN LITERATURE
Sito della struttura didattica www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-FIL-LET/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non prevede propedeuticità.
La conoscenza di base del sistema della lingua latina è prerequisito per la lettura dei testi. Sommaria conoscenza delle linee generali della storia letteraria di Roma.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Mediante la lettura di testi in lingua latina in percorsi mirati, il corso si propone di guidare gli studenti, con metodo coerente con la specificità dell’indirizzo di studi, alla conoscenza funzionale di problematiche storico-letterarie, linguistiche e culturali del mondo etico-religioso latino.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di una o più tematiche affrontate durante le lezioni. Nello specifico verrà chiesto allo studente di partire dall'analisi di un testo al fine di inquadrarlo nel panorama del mondo etico-religioso dei Romani.
Criteri di valutazione: Il colloquio mira a verificare le conoscenze acquisite e la capacità di analizzare criticamente i testi.
Verranno valutate:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la capacità di analizzare tali argomenti in modo critico e consapevole;
3) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande; la capacità di costruire un discorso critico pertinente, chiaro, efficace.
Contenuti: Parte introduttiva: il mondo etico-religioso dei Romani; etica, religione e politica. Il corso si prefigge di approfondire e analizzare, attraverso la lettura del "De tranquillitate animi" di Seneca, alcuni aspetti dell'etica stoica di età imperiale a Roma.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà basato essenzialmente sulla lettura, traduzione e commento di testi latini. Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione; è possibile attuare alcune attività di carattere seminariale.
La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il principale punto di riferimento è costituito dagli appunti delle lezioni. Altre indicazioni bibliografiche e approfondimenti critici saranno comunicati nel corso delle lezioni.
Per il testo latino di Seneca va bene qualsiasi edizione.
Testi di riferimento: