Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
TECNICHE, PATRIMONIO, TERRITORI DELL'INDUSTRIA - TECHNIQUES, PATRIMOINE, TERRITOIRES DE L'INDUSTRIE
Insegnamento
PROVA FINALE
LEN1037216, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
TECNICHE, PATRIMONIO, TERRITORI DELL'INDUSTRIA - TECHNIQUES, PATRIMOINE, TERRITOIRES DE L'INDUSTRIE
IA2383, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 25.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese FINAL EXAM
Sito della struttura didattica www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Lingua di erogazione FRANCESE, INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE, PATRIMONIO, TERRITORI DELL'INDUSTRIA - TECHNIQUES, PATRIMOINE, TERRITOIRES DE L'INDUSTRIE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
LINGUA/PROVA FINALE Per la prova finale PROFIN_S 25.0

Organizzazione dell'insegnamento

Syllabus
Note: La prova finale consiste in una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. Le modalità della preparazione e redazione della tesi sono indicate dal Comitato Scientifico e di Liaison del corso (CSLM). La discussione della tesi avverrà di fronte ad una Commissione nominata dall’università di Riferimento. La tesi potrà essere scritta in lingua francese o inglese, preventivamente concordata con il CCLM e in questo caso andrà predisposto anche un riassunto esteso, in lingua italiana, dell'attività svolta. La discussione potrà essere svolta in lingua francese o inglese.

L'examen final consiste en la rédaction d’une mémoire élaborée de manière originale par l'étudiant sous la direction d’un professeur référent. Les méthodes de préparation et de rédaction du mémoire sont indiquées du Comité Scientifique et de Liaison du Master (CSLM). La soutenance aura lieu devant un jury nommée par l’université d’affectation. Le mémoire peut être rédigé en français ou en anglais, langue préalablement convenue avec le Conseil du Cursus (CCLM) et, dans ce cas, un résumé détaillé en langue italienne, devra également être préparé. La soutenance peut avoir lieu en français ou en anglais.