Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STRATEGIE DI COMUNICAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE
LE02107108, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STRATEGIE DI COMUNICAZIONE
IF0315, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMUNICATION PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LORELLA LOTTO M-PSI/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE02107108 PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE LORELLA LOTTO LE0610

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline socio-economiche, storico-politiche e cognitive M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende delineare il panorama della psicologia della comunicazione nelle sue diverse componenti. Al termine del corso gli studenti dovranno aver fatto propri i meccanismi psicologici e le strategie cognitive alla base del processo comunicativo ed essere in grado di evidenziare i fattori o le condizioni che contribuiscono in varia misura a rendere la comunicazione efficace e funzionale.
Le lezioni saranno prevalentemente frontali, ma la docente adotterà uno stile di insegnamento di tipo partecipativo invitando gli studenti ad organizzarsi in piccoli gruppi per discutere le tematiche affrontate nel corso della lezione. Oltre all'acquisizione di contenuti disciplinari, l'insegnamento si propone pertanto di offrire l'acquisizione di alcune competenze trasversali (in particolare, competenze comunicative e capacità di analisi).
Modalita' di esame: La preparazione degli studenti sarà valutata attraverso una prova scritta in grado di accertare l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese. Le domande verteranno pertanto sui modelli e sui meccanismi psicologici alla base del processo comunicativo, secondo diverse prospettive: dai modelli classici a quelli più recenti, fino alle applicazioni nei diversi ambiti della vita sociale. La prova scritta sarà costituita da 22 domande a risposta multipla con 4 alternative di risposta e 2 domande aperte. La prova scritta avrà la durata di un'ora. Non sono previste integrazioni orali.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono:
1) la completezza delle conoscenze acquisite;
2) la conoscenza precisa e dettagliata dei concetti ed esempi esposti a lezione e nei testi di riferimento;
3) la capacità di utilizzare un linguaggio scientifico, appropriato alla specifica area di studio.

Per quanto riguarda le domande a scelta multipla verrà attribuito un punto a ciascuna risposta corretta. A ciascuna delle domande aperte verranno attribuiti da 0 a 5 punti. Il voto finale sarà computato come somma dei punteggi ottenuti a ciascuna domanda.
Contenuti: Il programma prevede i seguenti argomenti:
1. Concetti di base della comunicazione
2. Comprensione e produzione di messaggi
3. Codici visivi e codici verbali
4. Comunicazione non verbale
5. Comunicazione persuasiva
6. Ostacoli ad una comunicazione efficiente
7. Gruppi e comunicazione nei gruppi
8. Comunicazione nella gestione dei conflitti
9. Comunicazioni di massa
10. Comunicazione pubblica e organizzativa
11. Comunicazione politica
12. Marketing e comunicazione
13. Comunicazione e promozione della salute
14. Comunicare i rischi e i pericoli
15. Tecnologie per la comunicazione e social media
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Gli argomenti del corso saranno trattati durante le lezioni frontali in aula. I partecipanti verranno sollecitati a discutere i modelli teorici dei fenomeni psicologici presentati nel corso delle lezioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato dalla docente nel corso delle lezioni sarà disponibile come materiale didattico on-line nella piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • Lotto L., Rumiati R. (a cura di), Introduzione alla psicologia della comunicazione. Bologna: Il Mulino, 2013. Seconda edizione

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'