Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUISTICA
Insegnamento
FONETICA ACUSTICA DELL'ITALIANO E DELL'INGLESE
SUP7078517, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUISTICA
LE0610, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ACOUSTIC PHONETICS OF ITALIAN AND ENGLISH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA GRAZIA BUSA' L-LIN/12
Altri docenti ROSALBA NODARI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e letterature L-LIN/12 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non richiede prerequisiti obbligatori. È tuttavia auspicabile per una ottimale partecipazione al corso la conoscenza di base delle teorie fonetiche e fonologiche
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mira a fornire le seguenti competenze:
- nozioni di fonetica-fonologia dell'inglese e dell'italiano
- basi di analisi acustica
- conoscenza di software per l'analisi acustica
Modalita' di esame: L'esame sarà scritto. Consistera' di 2 parti. Una parte di domande aperte sugli argomenti esposti in classe. Una parte in cui le domande verteranno tra: riconoscimento di spettrogrammi e onde sonore; disegno di mappe e grafici per la misurazione e la descrizione di suoni vocalici e consonantici; segmentazione del segnale acustico; riconoscimento dei valori formantici delle vocali, ecc.
Criteri di valutazione: Il voto finale sarà basato su un test finale sugli argomenti del corso e una tesina sperimentale che gli studenti potranno svolgere in piccoli gruppi.
Contenuti: Il corso spiega i meccanismi di produzione dei suoni e presenta le basi di fonetica acustica e percettiva. Gli studenti impareranno a leggere il segnale acustico del parlato e a usare software per l'analisi acustica. Il corso si focalizzerà sulle differenze nei sistemi fonetico-fonologici dell'italiano e dell'inglese.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede 4 ore di lezioni e 2 ore di laboratorio settimanali. Poiché il corso è inteso come un corso in cui le conoscenze acquisite devono essere applicate, la frequenza alle lezioni e' altamente caldeggiata, e raccomandata nel rispetto dell'art. 28, comma 1 del Regolamento carriere studenti: "Lo studente iscritto all’Università ha il diritto/dovere di frequentare le lezioni e di partecipare attivamente a tutte le attività formative previste dal Corso di studio cui è iscritto secondo le modalità previste dal Regolamento didattico del corso di studio".

Gli studenti che non potranno frequentare dovranno contattare la docente prima di sostenere l'esame e dovranno comunque, in sede di esame, dimostrare la capacita' di leggere il segnale acustico e dimostare dimestichezza con i software per l'analisi acustica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il libro di testo verra' integrato con altro materiale distribuito a lezione.
Testi di riferimento:
  • Johnson, Keith, Acoustic and Auditory Phonetics, 3rd edition. Chicester, West Sussex: Wiley-Blackwell, 2011. ISBN: 978-1-4051-9466-2

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Action learning
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'