Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
Insegnamento
ECONOMIA E SOCIETA' NEL MONDO GRECO E ROMANO
SUP6075218, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA (Ord. 2019)
LE0612, ordinamento 2019/20, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMY AND SOCIETY IN THE GREEK AND ROMAN WORLD
Sito della struttura didattica https://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FLAVIO RAVIOLA L-ANT/02

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP6075218 ECONOMIA E SOCIETA' NEL MONDO GRECO E ROMANO FLAVIO RAVIOLA LE0600

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ANT/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Syllabus
Prerequisiti: Si presuppone e si auspica negli studenti una buona conoscenza delle tematiche fondanti della cultura umanistica, e in particolare della storia europea e mediterranea, del pensiero politico e filosofico, della letteratura greca e latina.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di far acquisire agli studenti una buona conoscenza di base dei principali fenomeni economici del mondo antico e dei loro riflessi (o presupposti) sociali.
Modalita' di esame: Esame orale (della durata di circa mezz'ora).
Non potrà accedere all'esame chi non sarà in possesso (e a conoscenza!) di tutti i testi commentati a lezione. L'iscrizione all'esame tramite Uniweb (OBBLIGATORIA anche per i NON FREQUENTANTI!) si chiude con 6 giorni di anticipo rispetto alla data programmata; dopo la chiusura della lista il docente divide gli esaminandi per turni mattutini e pomeridiani seguendo l'ordine cronologico di iscrizione e comunica tale ripartizione nell'apposito spazio per gli avvisi agli studenti (sulla pagina del docente nel sito www.dissgea.unipd.it > DIPARTIMENTO > Persone > Personale docente > Flavio Raviola), e così pure via MOODLE. Gli iscritti sono tenuti a verificare il proprio turno di presentazione all'esame nel predetto avviso sulla pagina del docente: i numeri loro assegnati corrispondono appunto all'ordine cronologico di iscrizione, facilmente ricavabile dalla "Lista studenti iscritti all'appello" in Uniweb. Al momento dell'esame non si farà appello generale: sarà sufficiente che gli esaminandi si presentino all'inizio del proprio turno mattutino o pomeridiano.
Criteri di valutazione: Si valuterà negli studenti la capacità di discutere e ragionare sugli argomenti e i problemi proposti a lezione e nei libri di studio, nonché di esporre con precisione, concretezza e pertinenza espressiva i fenomeni analizzati nel corso.
Contenuti: 1) Economia e società della Grecia arcaica. Terra, agricoltura, scambi. Commercio nobiliare e professionale. Scelte economiche delle poleis.
2) Economia e società della Grecia classica ed ellenistica. Mercati locali e dimensione mediterranea. Capitale, prestito marittimo, artigianato specializzato. Crisi sociali e produttive. Il rapporto città/campagna.
3) Economia e società nel mondo romano. Ordini e classi, proprietà e finanza. Il sistema schiavile. L'integrazione economica dell'Italia romana. Economia globale dell'impero e circuiti locali e provinciali. Verso un'economia della dipendenza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La lezione è frontale e comprende lettura e discussione di testi letterari ed epigrafici greci o latini in traduzione italiana. La frequenza è vivamente consigliata: gli appunti del corso sono insostituibili e costituiscono un elemento fondamentale nella preparazione dell'esame. A questi si deve aggiungere lo studio approfondito e dettagliato del manuale e del secondo testo di riferimento. Quanto ai NON FREQUENTANTI, non è previsto uno specifico programma alternativo: si dovranno procurare i testi antichi e gli appunti delle lezioni dai frequentanti; i libri da studiare sono i medesimi. Si fa presente che per una buona preparazione sono assolutamente necessari almeno due mesi di studio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi antichi commentati a lezione devono essere scaricati on line da MOODLE Scienze umane (ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ANTICO 2017-2018 > Materiali didattici, ossia i file che via via il docente inserirà, da settembre in poi, in tale cartella).
Testi di riferimento:
  • L. Migeotte, L'economia delle città greche. Roma: Carocci, 2005. Cerca nel catalogo
  • F. Carlà - A. Marcone, Economia e finanza a Roma. Bologna: Il Mulino, 2011. Cerca nel catalogo
  • Gli appunti delle lezioni, più i testi letti e commentati durante le medesime, --. --: --, --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)