Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
SYNTAX
SUP9085902, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SYNTAX
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CECILIA POLETTO L-LIN/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP9085902 SYNTAX CECILIA POLETTO LE0610

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie linguistiche, filologiche, comparatistiche e della traduzione letteraria L-LIN/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Nussun prerequisito richiesto
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dettagliata della moderna teoria sintattica e dei fenomeni trattati (vedi contenuti)
acquisizione di capacità argomentative in ambito linguistico formale, di cui in particolare a) capacità di riportare argomentazioni complesse b) capacità critica di portare controesempi all' argomentazione
Il corso prevede nel dettaglio una introduzione nelle teorie formali della sintassi moderna: partendo dalla nozione di costituente si prenderanno in esame prima la struttura X' dei costituenti e delle frasi principali e secondarie e poi alcuni fenomeni tipici delle lingue romanze ed in particolare dell'italiano antico e moderno. Su questa base empirica verranno formalizzati alcuni concetti generali quali a) le restrizioni generali sulle strutture sintattiche possibili nel linguaggio umano in relazione all'acquisizione della lingua materna b) la nozione di movimento sintattico e delle restrizioni a cui è sottoposto. I fenomeni trattati saranno a) il movimento del verbo nei vari tipi di frase b) vari fenomeni di anteposizione nell'italiano antico e moderno, quali dislocazione a sinistra, focalizzazione, frasi scisse (teoria della periferia sinistra) c) fenomeni correlati alla realizzazione dei pronomi (teoria del soggetto nullo, caratteristiche e posizioni sintattiche dei vari tipi di pronomi e raddoppiamento dei pronomi atoni).
Ogni argomento trattato sarà corredato da una serie di letture di articoli scientifici sui temi trattati che verranno discusse in classe in gruppi e con la docente sulla base di esercitazioni generali.
Modalita' di esame: esame scritto con esercizi e domande aperte in parti uguali. L' esame dura 1,30 ore. Il moodle del corso contiene un mock exam e un file con le informazioni su durata e modalità del corso.
Gli studenti Erasmus sono pregati di contattare la docente per una prova che non includa la cmpetenza di madrelingua italiana.
Gli studenti con handicap sono pregati di contattare la docente per prove differenziate.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione del corso riguarderanno
a) la capacità di analizzare i fenomeni trattati nell' ambito delle teorie trattate
b) le acquisite abilità critiche e argomentative
Contenuti: 1. Introduzione al corso: descrizione, modalità del corso, e della prova d'esame. Problemi generali di sintassi: come si acquisisce il linguaggio. Prove a favore dell'ipotesi innatista.
2. Ripetizione di argomenti già noti: La struttura dei costituenti, i test di costituenza e la teoria X'.
3. La struttura di IP, i clitici e la negazione
4. La teoria del pro drop e la posizione del soggetto
5. Classi verbali: transitivi, ditransitivi, inaccusativi. Passivo
6. Posizione del soggetto postverbale con varie classi di verbi
7. Il movimento wh- nelle interrogative, relative, esclamative
8. Movimento del verbo nelle interrogative
9.Fenomeno del verbo secondo
10.Il problema della località: la minimalità relativizzata
11. La dislocazione a sinistra e la focalizzazione
12. La prospettiva diacronica: l'italiano medievale
13. Il fenomeno del verbo secondo in italiano antico
14. I correlati del verbo secondo nelle lingue romanze antiche: il soggetto nullo
15. I correlati del verbo secondo nelle lingue romanze antiche: la legge di Tobler Mussafia
16. I casi di ordini OV in italiano antico I
17. I casi di ordini OV in italiano antico II
18. La struttura interna del sintagma nominale
19. La struttura del sintagma aggettivale
20. Ricapitolazione del corso, correzione mock exam
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Spiegazione frontale nella prima parte della lezione
Lavoro oper piccoli gruppi nella seconda parte della lezione
Correzione di esercizi in classe e via moodle.

La frequenza alle lezioni è vivamente consigliata, e raccomandata nel rispetto dell'art. 28, comma 1 del Regolamento carriere studenti: "Lo studente iscritto all’Università ha il diritto/dovere di frequentare le lezioni e di partecipare attivamente a tutte le attività formative previste dal Corso di studio cui è iscritto secondo le modalità previste dal Regolamento didattico del corso di studio".
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Non ci sono manuali in questo corso. I materiali vengono tutti messi a disposizine dalla docente. Vedi aula virtuale moodle del corso che contiene a) slide del corso b) materiali da leggere c) esercizi d) mock exam, syllabus del corso lezione per lezione.
Gli studenti che non hanno conoscenze pregresse in sintassi possono utilizzare i materiali e i video del corso di istituzioni di linguistica.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'