Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
MUSICA NEGLI AUDIOVISIVI
LE01122257, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
LE0615, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MUSIC IN AUDIO-VISUAL MEDIA
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTO CALABRETTO L-ART/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dello spettacolo, della musica e della costruzione spaziale L-ART/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve conoscere i fondamenti della storia del cinema ed essere preferibilmente in possesso dei requisiti di base della teoria musicale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di analizzare le componenti sonore di un film - musica, voci e rumori - rapportandole alle immagini secondo le diverse funzioni a cui sono chiamate dal regista e dal compositore. Dovrà altresì sapersi rapportare alle diverse poetiche sonore maturate nel corso del tempo dai diversi registi e delle scuole musicali cinematografiche. Il corso, infine, permetterà allo studente di padroneggiare la storia della musica per film attraverso i suoi principali protagonisti. La conoscenza delle teorie estetiche della musica per il cinema e degli audiovisivi in genere (televisione, video e spot pubblicitario) sarà affiancata dalle diverse problematiche inerenti la realizzazione del commento sonoro (musica composta, adattata, uso dei motivi conduttori, presenze motiviche e tematiche, fenomenologia del rumore...).
Modalita' di esame: L'esame è orale e prevede, su proposta dello studente e previo consenso del docente, anche la discussione di una relazione scritta di carattere analitico.
Criteri di valutazione: La valutazione sarà rapportata al raggiungimento delle abilità e delle conoscenze previste nel programma d'insegnamento. Sarà particolarmente apprezzata la capacità dello studente di analizzare criticamente le funzioni della musica negli audiovisivi.
Contenuti: Il corso è articolato in tre moduli.
I modulo
Lo studio delle teorie estetiche della musica per il cinema, la televisione, il video e lo spot pubblicitario. Verranno analizzate le diverse problematiche inerenti alla realizzazione del commento sonoro (musica composta, adattata, uso dei motivi conduttori, presenze motiviche e tematiche, fenomenologia del rumore ecc.).
II modulo
La teoria dell’audiovisione. In particolare saranno presi in esame i momenti della riflessione di Michel Chion con diverse esemplificazioni.
III modulo (parte monografica)
Luigi Nono e il cinema; La musica nel cinema di Antonioni.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali saranno costantemente esemplificate con proiezioni e ascolti al fine di favorire il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli studenti. Alcune lezioni, allo stesso tempo, avranno carattere laboratoriale con concrete esemplificazioni sulle scritture musicali in uso nel cinema.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Roberto Calabretto, Lo schermo sonoro. Venezia: Marsilio, 2010. Cerca nel catalogo
  • Roberto Calabretto, Antonioni e la musica. Venezia: Marsilio, 2012. Capitoli 1, 3, 4 , 6 Cerca nel catalogo
  • Roberto Calabretto, --. --: --, --. Cerca nel catalogo