Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE ARCHEOLOGICHE
Insegnamento
VALORIZZAZIONE DEI BENI ARCHEOLOGICI
SUP8083320, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE ARCHEOLOGICHE
LE0616, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ARCHAEOLOGICAL HERITAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CATERINA PREVIATO L-ANT/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Archeologia e antichità classiche e medievali L-ANT/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Il Corso di Studio non prevede propedeuticità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:

1) la conoscenza del significato del concetto di valorizzazione applicato ai beni archeologici e al patrimonio culturale;
2) la conoscenza di peculiarità e finalità della valorizzazione in aree archeologiche, parchi archeologici e musei;
3) la conoscenza dei diversi possibili metodi di comunicazione e divulgazione dei beni archeologici;
4) la conoscenza delle più recenti tecnologie utilizzate nel campo della valorizzazione dei beni culturali;
5) la conoscenza delle esigenze del pubblico che frequenta aree archeologiche e musei.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di una o più delle tematiche affrontate durante le lezioni e con presentazione da parte dello studente di una tesina da lui sviluppata e relativa ad un progetto di valorizzazione riguardante un’area archeologica o un museo. La tesina dovrà essere presentata anche in versione scritta, e inviata alla docente una settimana prima dell'esame.
L’argomento della tesina verrà concordato con la docente.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:

1) la conoscenza e la comprensione degli argomenti e dei temi trattati nel corso;
2) la comprensione delle problematiche legate alla valorizzazione dei beni archeologici;
3) la capacità di elaborare un progetto;
4) le abilità logico-argomentative e comunicative.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:

1) Il significato del concetto di valorizzazione applicato al patrimonio culturale e ai beni archeologici;
2) Il concetto di valorizzazione nel Codice dei Beni Culturali;
3) Per una storia della valorizzazione in Italia: dal passato al presente;
4) La valorizzazione nelle aree e nei parchi archeologici: casi studio e esperienze in diversi contesti;
5) Le coperture nelle aree archeologiche: pregi e difetti;
6) La valorizzazione nei Musei;
7) Comunicare e divulgare i beni culturali: metodi e tecniche;
8) Le nuove tecnologie utilizzate per la valorizzazione dei beni archeologici;
9) La valorizzazione dei beni archeologici: il punto di vista del pubblico fruitore;
10) Le figure professionali che si occupano di valorizzazione e comunicazione dei beni archeologici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. Parte del corso avrà carattere seminariale, e vedrà l’intervento di esperti della materia che presenteranno la loro esperienza nel campo della valorizzazione dei beni culturali.
Il corso prevede inoltre una serie di visite ad aree archeologiche e musei che permetteranno agli studenti di confrontarsi con diversi progetti di valorizzazione realizzati in passato e in anni recenti. Le destinazioni delle visite didattiche verranno comunicate all'inizio del corso, durante la prima lezione.
La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1. I powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso, e costituiranno il principale materiale di studio.
2. Nella pagina Moodle verrà inoltre caricata bibliografia relativa al tema della valorizzazione, utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati nel corso delle lezioni.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group
  • Action learning
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica