Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
DIDATTICA PER L' INCLUSIONE (MOD. C)
SUP4061081, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DIDACTICS FOR INCLUSION (MOD. C)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ELISABETTA GHEDIN M-PED/03

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4061078 PEDAGOGIA E SOCIOLOGIA DELLE DIFFERENZE (C.I.) GIUSEPPE MILAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PED/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Conoscenze di base relative alla Pedagogia e Didattica generale, alla Sociologia dei processi culturali (con particolare riferimento alla teoria del conflitto).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di far acquisire strumenti concettuali e metodologici, conoscenze teoriche e competenze su aspetti rilevanti della pedagogia interculturale, della didattica inclusiva e della sociologia delle differenze. Particolare attenzione verrà data alla appropriazione di conoscenze pedagogiche e sociologiche, nonché abilità didattiche necessarie per la comprensione dei costrutti educativi e sociali connessi alle differenze umane, in termini sociali, culturali e evolutivi. Tali conoscenze verranno declinate per consentire la creazione di "comunità inclusive". Si individueranno i presupposti sociologici, valori e dispositivi pedagogici, nonché le risorse e strategie didattiche per la promozione di società in cui ogni soggettività può svilupparsi in ambienti di attività e partecipazione, attivando le capacità dialogiche di riconoscere, valorizzare e sfruttare le differenze individuali e il potenziale socio-cognitivo dell'interazione.
Modalita' di esame: Ognuno dei tre insegnamenti prevede una valutazione autonoma sui materiali indicati da ogni docente. Eventuali prove scritte potranno assumere la forma semistrutturata e mista (a risposta chiusa e aperta). Sono previste anche relazioni integrative sulle attività proposte (redazione di paper e progetti individuali/di gruppo). Eventuali variazioni sulle modalità d'esame per i frequentanti verranno definite durante le lezioni.
Criteri di valutazione: La valutazione finale sarà data dalla media delle valutazioni parziali di ogni docente e si baserà esclusivamente sui risultati ottenuti nelle prove d'esame. Le prove presentano domande mirate a valutare il livello di appropriazione della materia raggiunto dallo studente, tenendo in considerazione i seguenti criteri: conoscenze della letteratura indicata, uso appropriato e rigoroso del lessico specifico; chiarezza concettuale; modalità espositiva; approccio critico/problematico; rielaborazione personale; completezza argomentativa e riferimenti teorici.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: In via di definizione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: