Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Insegnamento
BIOETHICS (MOD.A)
AVP7077498, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
AV2378, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOETHICS (MOD.A)
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile BARBARA DE MORI M-FIL/03

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
AVP7077497 BIOETHICS AND LEGISLATION (C.I) BARBARA DE MORI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LEZIONE 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Analizzare, comprendere e applicare le leggi pertinenti sul benessere degli animali selvatici e da laboratorio.
Imparare e sviluppare abilità per comprendere e discutere la dimensione etica della cura e del benessere degli animali da laboratorio e degli animali selvatici
Modalita' di esame: L'esame consisterà in una discussione di casi studio e una prova finale.
Criteri di valutazione: Lo studente sarà valutato sulla base delle conoscenze acquisite in relazione alla sua capacità di utilizzare e presentare i concetti e gli argomenti appresi durante il corso.
Si prevede che lo studente acquisisca esperienza nell'analisi dei dati legislativi e che si occupi di questioni etiche sia a livello teorico sia pratico.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Il corso comprende:
1. Un’introduzione alle competenze e agli strumenti per il ragionamento critico e il processo decisionale in etica
2. Un’introduzione alle teorie etiche e ai valori morali in merito alla cura e al trattamento degli animali
3. Un approfondimento sul processo di revisione etica nell’ambito degli animali da laboratorio e della conservazione e degli animali selvatici.
I principali contenuti dei vari moduli saranno:

1. Competenze etiche
• La natura della discussione in etica, con un approfondimento sul ragionamento critico e sul processo decisionale;
• strumenti etici per l'analisi delle decisioni;
• Identificazione e analisi delle situazioni eticamente rilevanti e consapevolezza delle molteplici prospettive sulle questioni in discussione e sviluppo di principi coerenti per la riflessione e l’azione;

2. Teorie e concetti
• Teorie etiche e valori morali sul trattamento degli animali, comprendendo che esiste una vasta gamma di prospettive etiche, sul benessere e scientifiche e che le opinioni su tutte queste questioni si evolvono nel tempo e sono influenzate dalla cultura e dal contesto;
• teorie etiche e valori morali sul trattamento degli animali e la necessità di una cultura della cura;
• il rapporto uomo-animale e i diversi impieghi degli animali, determinando un'ampia gamma di prospettive etiche, sul benessere e scientifiche e riflettendo sulle conseguenze delle azioni personali;

3. Il processo di revisione etica:
• Concetti e descrizione e necessità di una valutazione critica continua della giustificazione dell'uso degli animali e comprensione del fatto che le opinioni divergenti, all'interno della società, relative agli usi scientifici degli animali devono essere rispettate e che l'osservanza dei principi etici può contribuire nel lungo termine alla fiducia e l’accettazione nella ricerca scientifica da parte dell’opinione pubblica;
• le principali questioni etiche nella cura e nel benessere degli animali nella ricerca scientifica, sia in laboratorio che sul campo, comprendendo come la normativa si basi su un quadro etico che richiede di soppesare i danni e i benefici dei progetti, applicando le Tre R per minimizzare i danni, massimizzare i benefici e promuovere buone pratiche di benessere degli animali;
• Limiti di utilizzo degli animali nella ricerca di laboratorio: le Tre Erre e la progettazione e valutazione dei protocolli, comprendendo la necessità di implementare le Tre R in tutte le fasi della vita di un progetto di ricerca e fornendo una descrizione delle principali fonti di informazione pertinenti relative l'implementazione etica delle Tre R;
• la valutazione costi /benefici: valori etici e metodologia, valutando i potenziali effetti negativi sugli animali rispetto ai probabili benefici dei progetti di ricerca, sia in laboratorio che sul campo;
• Etica della fauna selvatica e principio delle Tre Erre nella ricerca sulla fauna selvatica;
• i Comitati Etici, sia per gli animali da laboratorio sia per la ricerca sulla fauna selvatica: composizione, funzionamento e valutazione del rispetto della legge e delle Tre R e valutazione dei costi/beneficio;
• i valori etici coinvolti nella comunicazione, comprendendo la necessità di diffondere informazioni che promuovano la comprensione delle questioni etiche e l'applicazione delle Tre R.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività di insegnamento saranno basate su lezioni forntali ed esercitazioni:
• Lezioni, seminari e discussion da parte del docente
• Discussione di casi studio e allenamento al problem solving
• Dibattito e discussion
• Simulazioni interattive
• Lavoro di gruppo


Le metodologie di insegnamento saranno:
• Lezioni frontali
• Esercitazioni di gruppo
• Apprendimento attivo (a partire dale domande e di tipo collaborativo)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico verrà presentato durante il corso e sarà disponibile sulla piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).
Testi di riferimento: