Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
TECNICA E GESTIONE DELLE PRODUZIONI BIOLOGICHE VEGETALI
Insegnamento
ELEMENTI DI CHIMICA GENERALE E AGRARIA
AVP9085782, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICA E GESTIONE DELLE PRODUZIONI BIOLOGICHE VEGETALI
AV2493, ordinamento 2019/20, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FUNDAMENTALS OF GENERAL AND AGRICULTURAL CHEMISTRY
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2019-AV2493-000ZZ-2019-AVP9085782-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANCARLO RENELLA AGR/13

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline chimiche CHIM/03 3.0
BASE Discipline chimiche CHIM/06 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LABORATORIO 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di matematica e biologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà le conoscenze di chimica generale e inorganica utili per la comprensione dei processi fisici, chimici e biochimici che avvengono nel suolo. Attraverso lo studio dei costituenti del suolo, lo studente sarà in grado di valutare lo stato nutrizionale del terreno e le principali carenze nutrizionali delle colture più diffuse.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge attraverso un colloquio orale sugli argomenti trattati nelle lezioni e nelle esercitazioni.
Criteri di valutazione: La valutazione terrà conto della comprensione degli argomenti svolti e della capacità dello studente di esporre con chiarezza e proprietà di linguaggio. Particolare attenzione sarà riservata alla capacità di collegare argomenti affini e di formulare un giudizio critico proprio sugli argomenti affrontati durante il corso
Contenuti: 1° credito: Stati di aggregazione della materia. Costituenti dell'atomo, ioni, numero atomico, masse atomiche, unità di massa atomica, isotopi, mole, numero di Avogadro, masse molecolari, composizione percentuale di un composto, formula empirica e formula molecolare. Legame chimico: legame ionico, legame covalente, orbitali molecolari (teoria "valence bond"), orbitali atomici ibridi, risonanza, formule di Lewis, regola dell'ottetto, espansione dell'ottetto. Struttura geometrica delle molecole, polarità delle molecole. Teoria dell'orbitale molecolare (MO). Legame dativo: composti di coordinazione. Legame metallico. Legami secondari (interazioni dipolo–dipolo, legame a idrogeno e sue implicazioni sulle proprietà chimico-fisiche dei composti).
2° credito: Soluzioni: concentrazioni, molarità, molalità e normalità, proprietà colligative delle soluzioni ideali, grado di dissociazione, prodotto di solubilità (sono previste attività teoriche e di laboratorio). Le reazioni chimiche: calcolo dei coefficienti stechiometrici, correlazioni ponderali fra reagenti e prodotti, reazioni di ossido-riduzione e loro bilanciamento.
3° credito: Equilibrio chimico: legge dell'azione di massa, principio di Le Chatelier. Teorie acido/base. Coppie coniugate e relazione tra Ka e Kb. Prodotto ionico dell'acqua, forza degli acidi e basi, dissociazione e pH, ione comune, idrolisi dei sali, soluzioni tampone, Sali poco solubili e prodotto di solubilità. Celle galvaniche. Il potenziale elettrodico e la concentrazione.
4°, 5° e 6° credito: Il suolo: costituenti, proprietà fisiche e chimiche. Ruolo e funzioni della sostanza organica del suolo (ciclo del carbonio e trasformazioni della sostanza organica del suolo).
7° e 8° credito: La nutrizione minerale delle piante: concetti generali. Il destino dei nutrienti nel suolo: trasformazioni di azoto, fosforo e zolfo; reazioni del potassio, calcio e magnesio; forme di micronutrienti e fattori che ne influenzano la solubilità. Le analisi fogliari in relazione a carenze nutrizionali: metodologie e interpretazione dei risultati analitici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: a. Lezioni frontali (48 ore).
b. Esercitazioni di laboratorio e uscite in campo (16 ore).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il corso sarà reso disponibile sulla piattaforma Moodle della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria.
Testi di riferimento:
  • VIOLANTE PIETRO, Chimica del suolo e nutrizione delle piante. Bologna: EdAgricole, 2002. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Fame Zero Salute e Benessere Consumo e produzione responsabili