Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
INTRODUZIONE ALLA SOCIOLOGIA (MOD. A)
EPP5070504, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTRODUCTION TO SOCIOLOGY (MOD. A)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ANDREA MARIA MACCARINI SPS/08

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
EPP5070503 SOCIETA', RELIGIONI E DIRITTI UMANI (C.I.) ANDREA MARIA MACCARINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline sociologiche SPS/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Trattandosi un corso del primo anno non ci sono prerequisiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso integrato si propone di formare la capacità di analizzare fatti sociali complessi dal punto di vista sociologico.
Più specificamente, culture, religioni e diritti umani costituiscono un oggetto fondamentale di studio.
E' fondamentale dunque arrivare a comprendere concetti, teorie e ricerche sociologiche, in particolare saper studiare il cambiamento culturale e comprendere le religioni dal punto di vista della loro rilevanza per le società umane.
Modalita' di esame: Il corso integrato prevede un esame finale in forma scritta, comprendente domande aperte relative rispettivamente a ciascuno dei due moduli.

Ogni modulo - Introduzione alla sociologia e Culture e religioni - può adottare ulteriori modalità di verifica parziale o periodica delle conoscenze / competenze acquisite. Indicazioni specifiche in merito saranno fornite nella pagina moodle relativa a ciascun modulo.
Criteri di valutazione: L'esame scritto consente la standardizzazione della prova, trasparenza e pubblicità del giudizio, ispezionabilità e discubilità dei risultati.
Laddove si tratti di domande aperte, i criteri fondamentali di valutazione sono i seguenti:
- appropriatezza di linguaggio. Lo studio approfondito e serio dei testi dovrebbe permettere agli studenti di parlare dei concetti e delle teorie in questione utlizzando il lessico sociologico adeguato;
- focalizzazione. Si tratta della capacità di rispondere identificando il punto essenziale della domanda, senza divagare o parlare d'altro;
- precisione concettuale, che significa saper discutere i temi in questione facendo riferimento appropriato al patrimonio concettuale della disciplina sociologica.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: L'obiettivo di questo modulo è introdurre la sociologia come disciplina scientifica, partendo dal modo di pensare e osservare i fatti sociali che la caratterizza. Quest'ultimo è l'aspetto concretamente importante dal punto di vista dell'apprendimento. L'apparato disciplinare sarà illustrato in quanto necessario per acquisire una forma mentale capace di "analisi sociologica" di fatti e situazioni complesse, al di là delle specifiche attività di ricerca di chi "fa il sociologo" come attività professionale.
In una prima parte del corso la forma di pensiero sociologico sarà introdotta riferendosi ai suoi problemi centrali, alle domande che i sociologi si pongono e a come le formulano.
Successivamente discuteremo i concetti e i tipi di teorie fondamentali con cui la sociologia lavora.
Infine esamineremo alcune ricerche sociologiche, classiche e/o contemporanee, per capire come la sociologia opera concretamente rispetto a vari temi e ambiti della realtà sociale.
Complessivamente, il punto è comprendere che tipo di conoscenza possa offrire la sociologia e quale sia il suo contributo alla interpretazione delle forme di vita umana diffuse nelle società complesse. Un ulteriore punto di attenzione consiste nel fornire alcune indicazioni su come la sociologia possa orientare l'intervento (policy) in vari ambiti della società.
Tra le varie dimensioni indagate, nel corso si presta particolare attenzione a concetti e teorie che possono servire a comprendere dal punto di vista sociologico quel complesso di valori e norme normalmente denominato "diritti umani". Lo studio sociologico della cultura occuperà dunque una posizione importante in questo corso.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La premessa necessaria è che a seconda del numero di studenti effetivamente frequentanti le attività previste e i metodi d'insegnamento potranno subire alcune variazioni.
La pagina moodle del corso, che sarà attivata in prossimità dell'inizio dell'insegnamento, fornirà indicazioni più precise e alcune decisioni finali potranno essere concordate in aula. Quella che si presenta qui è l'impostazione generale del corso.

Introdurre la disciplina sociologica implica interagire in aula interiorizzando dapprima alcuni contenuti di carattere concettuale e teorico. Questo va fatto attraverso lezioni che abituino alle operazioni di astrazione e concettualizzazione.
E' importante seguire e partecipare attivamente a queste lezioni con la massima attenzione.
L'analisi di casi di studio, esaminando ricerche empiriche, dati, oppure situazioni di vita quotidiana da discutere in classe aiuterà questi processi di apprendimento.
Infine, le discussioni in aula (laddove possibile) saranno seguite in parallelo da esercizi individuali in interazione col docente, in presenza oppure impiegando alcune funzionalità della piattaforma moodle.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il programma del corso comprenderà le slide, che saranno caricate su moodle dopo ogni lezione, e una serie di testi brevi su aspetti puntuali del programma - attualmente in fase di selezione - che accompagneranno ciascuna lezione.
Tutti questi testi saranno forniti agli studenti dal docente tramite moodle.

Alcuni manuali "storici" della tradizione didattica della sociologia - specialmente il Trattato a cura di Raymond Boudon, le Lezioni di Jeffey Alexander e l'Introduzione di Giesen e Schmid - saranno usati selettivamente per spiegare alcuni concetti. Le parti da utilizzare saranno indicate dal docente. Per l'indicazione bibliografica si veda la sezione "Testi di riferimento" in questo syllabus e poi con maggiore precisione la pagina moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • Raymond Boudon, Trattato di sociologia. Bologna: Il Mulino, 1992. Cerca nel catalogo
  • Jeffrey C. Alexander, Twenty Lectures. Sociological Theory Since World War II.. New York: Columbia University Press, 1987.
  • Hans Joas, La sacralità della persona. Una nuova genealogia dei diritti umani. Milano: Franco Angeli, 2014. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Mappe concettuali
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Ridurre le disuguaglianze