Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
TECNICHE E GESTIONE DELL'EDILIZIA E DEL TERRITORIO
Insegnamento
ANALISI MATEMATICA
INP8083386, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE E GESTIONE DELL'EDILIZIA E DEL TERRITORIO
IN2452, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICAL ANALYSIS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALBERTO BENVEGNU'

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Formazione scientifica di base MAT/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2018 01/10/2018 30/11/2019 BENVEGNU' ALBERTO (Presidente)
BONATTO MARCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: È utile avere familiarità con i seguenti argomenti:
polinomi, manipolazione di espressioni algebriche, equazioni e disuguaglianze algebriche di primo e secondo grado,
potenze e logaritmi, trigonometria, rette e coniche: loro equazioni e grafici.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Applicazioni del calcolo differenziale e integrale alla risoluzione di problemi delle scienze applicate.
Acquisizione di tecniche per la soluzione di problemi quali: calcolo di massimi e minimi di funzioni, approssimazione di funzioni trascendenti, calcolo di integrali, risoluzione di equazioni differenziali.
Acquisizione di capacità di astrazione: capire che cosa significa un teorema e una dimostrazione.
Modalita' di esame: Modalità di esame scritto con eventuale orale.
Criteri di valutazione:
Contenuti: Insiemi numerici e funzioni
1.1. Richiami sugli insiemi e proposizioni logiche
1.2. La funzione valore assoluto
1.3. Numeri reali
1.4. Intervalli in R
1.5. Principio d’induzione

Successioni
2.1. Limiti di successioni
2.2. Ulteriori proprietà dei limiti
2.3. Successioni monotone: numero e
2.4. Forme indeterminate

Serie
3.1. Serie geometrica e serie armonica
3.1. Serie a termini di segno alterno
3.2. Serie a termini positivi

Limiti di funzioni
4.1. Definizione di limite
4.2. Proprietà dei limiti
4.3. Limite destro e sinistro per funzioni reali
4.4. Limite all’infinito, limiti infiniti
4.5. Asintoticità e “o piccolo”

Continuità
5.1. Proprietà delle funzioni continue
5.2. Funzioni elementari e loro inverse
5.3. Funzioni monotone
5.4. Teoremi sulle funzioni continue


Differenziabilità per funzioni di una variabile
6.1. Derivate destra e sinistra
6.2. Regole di derivazione
6.3. Derivata, retta tangente e retta normale al grafico
6.4. La formula di Taylor
6.5. Estremanti relativi
6.6. Teoremi sulle funzioni derivabili

L’integrale di Riemann per funzioni reali
7.1. Continuita' e integrabilità
7.2. Il teorema fondamentale del calcolo integrale
7.3. Cambiamento di variabile negli integrali
7.4. Integrazione per parti
7.5. Integrali generalizzati su R

Equazioni differenziali ordinarie
8.1 Equazioni a variabili separabili
8.2 Equazioni lineari di primo grado
8.3 Equazioni lineari di secondo grado a coefficienti costanti
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Carlo Domenico Pagani Sandro Salsa, Analisi matematica. --: Zanichelli, 2015. Cerca nel catalogo