Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
INFERMIERISTICA CLINICA GENERALE E METODOLOGIA
MEP4065483, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI MONTECCHIO PRECALCINO (VI) [999MP]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL GENERAL NURSING AND METHODOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede MONTECCHIO PRECALCINO (VI)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile SONIA MARCANTE
Altri docenti MARGHERITA DE MASI
FEDERICO PEGORARO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 6.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari M-PSI/08 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 10/02/2020
Fine attività didattiche 30/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
57 nominativi - procedura lauree Infermieristica 01/10/2019 30/04/2021 STURNIOLO SILVIA (Presidente)
AVONI STEFANIA (Membro Effettivo)
VIEL DANILA (Membro Effettivo)
53 Commissione d'esame a.a. 19/20 sede di Montecchio Precalcino 01/10/2019 30/04/2021 MARCANTE SONIA (Presidente)
DE MASI MARGHERITA (Membro Effettivo)
PEGORARO FEDERICO (Membro Effettivo)
46 Commissione d’esame AA 18/19 Sede di Montecchio 01/10/2018 30/04/2020 MARCANTE SONIA (Presidente)
DE MASI MARGHERITA (Membro Effettivo)
PEGORARO FEDERICO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Psicologia Clinica: conoscenze di base relative alla relazione terapeutica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dimostrerà conoscenze e capacità di comprensione su:
- Accertamento infermieristico e assistenza della persona con problemi di immobilità, alterazioni dell’apparato cardio-respiratorio, alterazioni nutrizionali, alterazioni dell’eliminazione, dello stato di coscienza e del ritmo sonno veglia
- il processo infermieristico
- riconoscere il disagio psicologico ed affinare le capacità relazionali
Modalita' di esame: Il docente comunicherà le modalità.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione del livello minimo accettabile verranno indicati dal docente nel contratto formativo
Esame Infermieristica clinica 2: solo se valutazione parte a. > 6/10 si procede con la valutazione della 2 e 3 parte. L'esame è superato se valutazione complessiva = o > 18 punti
Contenuti: INFERMIERISTICA CLINICA 2(4 CFU)

Elementi di accertamento infermieristico e assistenza infermieristica per persone che presentano problemi di:
• Immobilità e lesioni da decubito
• Alterazione del respiro e dispnea
• Alterazioni cardiocircolatorie
• Alterazioni dell’eliminazione intestinale
• Alterazioni dell’eliminazione urinaria
• Alterazioni dell’alimentazione
• Alterazioni dello stato di coscienza
• Alterazioni del ritmo sonno-veglia

INFERMIERISTICA 2 TEORIA E METODOLOGIA (2 CFU)
• il processo infermieristico
• l’utilizzo dell’EBN nella pratica clinica: strumenti operativi in uso e individuazione di quesiti per la ricerca di letteratura su aspetti irrisolti/problematici

PSICOLOGIA CLINICA (2 CFU)
principali paradigmi psicopatologici;
psicopatologia;
psicoterapie;
il colloquio con il malato;
l'osservazione del malato
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, laboratori, esercitazioni in aula, se indicato dal docente
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Indicazioni sui materiali di studio verranno specificate dal docente nel contratto formativo
Testi di riferimento: