Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
FISIOLOGIA, BIOCHIMICA E BIOLOGIA
MEP4065482, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di PORTOGRUARO (VE) [999PO]
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSIOLOGY, BIOCHEMISTRY AND BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PORTOGRUARO (VE)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti GIORGIO ARRIGONI BIO/10
GIOVANNI MINERVINI BIO/10
MAURIZIO ONISTO BIO/13

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 4.0
BASE Scienze biomediche BIO/10 4.0
BASE Scienze biomediche BIO/13 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 10.0 100 150.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 30/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente dovrà avere delle conoscenze di base di chimica, fisica e biologia della cellula per poter seguire con profitto le lezioni.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’insegnamento si propone di portare lo studente a conoscere:
• Caratteristiche di molecole organiche e ioni e i principi alla base del loro comportamento nei sistemi biologici
• Proprietà e reattività delle diverse classi di composti organici
• Struttura e funzioni delle principali molecole di interesse biologico con particolare riferimento alle proteine, carboidrati e lipidi
• Principali cicli metabolici e loro regolazione.
Modalita' di esame: Le valutazioni finali di profitto si svolgeranno in modalità scritta. Ogni prova comprenderà domande a risposta multipla e domande aperte alle quali lo studente deve rispondere con una breve relazione. Il punteggio delle domande a risposta multipla viene assegnato nel seguente modo: a) domande a risposta multipla: 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni domanda errata o assente. Questa parte del test prevede 29 domande alle quali vengono asseganti un massimo di 12 punti.
b) domande aperte: due domande, alle quali vengono assegnati da 0 a 9 punti, ciascuna.
La Commissione d'esame ha facoltà di chiedere, se ritenuto necessario, una integrazione della prova attraverso un colloquio orale per accertare la preparazione raggiunta.

Ulteriori punti concorrenti alla formazione del voto finale possono essere guadagnati attraverso la partecipazione attiva alle attività in aula quali: riassunto delle lezioni, risposte alle domande, approfondimento di specifici argomenti tramite gruppi di studio ed altre da concordare con gli studenti.

La pubblicazione degli esiti degli esami e la registrazione sul libretto on-line dello studente verranno gestiti tramite il portale UNIWEB.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione delle prove di profitto mirano ad accertare:
a) il livello delle conoscenze raggiunto,
b) l'acquisizione di un linguaggio specifico e capacità di analisi e sintesi.
c) la capacità di descrivere e spiegare i principali cicli biochimici a livello molecolare (struttura e funzione delle molecole)
d) la capacità di collegare i vari argomenti del corso.
Contenuti: BIOCHIMICA. Le molecole biologiche: composizione e legami chimici. Interazioni molecolari. Legame idrogeno e interazioni deboli. Le soluzioni acquose. Misura della concentrazione. Processi osmotici. Acidi, basi e sali. I principali gruppi funzionali. Isomeria delle molecole. Composizione e struttura delle proteine. Gli amminoacidi essenziali. Emoglobina: aspetti strutturali e funzionali legati al trasporto dell’ossigeno. Confronto tra emoglobina e mioglobina. Malattie genetiche correlate a mutazioni dell’emoglobina. Gli zuccheri semplici. Il legame glicosidico. I disaccaridi: maltosio, saccarosio, lattosio. Polisaccaridi: amido, glicogeno, cellulosa. Trigliceridi. I fosfolipidi. Gli steroli e gli steroidi. le Vitamine A, D, E e K. I nucleotidi ATP, NAD, NADP, FAD, FMN, e CoA. Gli enzimi: struttura e funzione. Regolazione ed impiego in campo biomedico. Digestione. Glicolisi e ciclo di Krebs. Catena respiratoria. Bilancio energetico della glicolisi e del ciclo di Krebs. Fermentazione lattica. Metabolismo dei trigliceridi. Glicogeno sintesi e Glicogenolisi. Gluconeogenesi e catabolismo degli amminoacidi. Correlazioni metaboliche
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato con lezioni teoriche frontali, ed attività di approfondimento che prevedono la suddivisione degli studenti in piccoli gruppi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Indicazioni sui materiali di studio verranno indicate dal docente.
Testi di riferimento:
  • Stefani, Massimo; Taddei, Nicoletta, Chimica, biochimica e biologia applicata. Bologna: Zanichelli, 2015. Cerca nel catalogo