Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)
Insegnamento
PROVA FINALE
ME08106948, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)
ME1847, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese FINAL EXAM
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
LINGUA/PROVA FINALE Per la prova finale PROFIN_S 6.0

Organizzazione dell'insegnamento

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Note: L’Esame finale di Laurea è organizzato in due sessioni definite annualmente con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) ed esplicato nella Circolare del Ministero della Salute (prot. n. 0002445-P-20/01/2012).
L’esame finale, con valore di esame di stato abilitante all’esercizio professionale, comprende le due seguenti prove:
- Esame di stato, nel quale il laureando deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e le abilità previste dal proprio profilo professionale;
- Redazione e discussione di una tesi su argomento teorico-applicativo di interesse per la professione.
Il superamento dell’esame di stato è vincolante per essere ammessi alla discussione della tesi, in caso di valutazione insufficiente dello stesso, l’esame si interrompe e si ritiene non superato, con possibilità di ripetizione nella sessione successiva.

ESAME DI STATO
L’Esame di Stato per il Corso di Studi in Educazione professionale consiste in una prova scritta della durata di 90 minuti.
Al candidato vengono presentati 5 casi clinici inerenti agli ambiti di interesse per la professione, ad ogni caso vengono posti due quesiti, uno a formulazione chiusa, con tre alternative di risposta (delle quali solo una è corretta) e uno a formulazione aperta.
I punteggi assegnati alle domande sono: domande chiuse: 0-1 punti; domande aperte 0-3 punti.
La prova si intende superata dal candidato che risponda correttamente ad un numero di quesiti (tra aperti e chiusi) che gli consenta di raggiungere almeno 12 punti (≥ 12).
La commissione tuttavia si riserva di valutare complessivamente l’esame, ponderando l’esistenza di un equilibrio tra conoscenze teoriche (attestate dalle risposte alle domande chiuse) e conoscenze pratico-procedurali (attestate dalle risposte alle domande aperte).

TESI DI LAUREA:
- Redazione di un elaborato di tesi e sua dissertazione.

Il punteggio finale è espresso in centodieci decimi.