Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
MEDICINA LEGALE, MANAGEMENT E PSICOLOGIA
MEN1035105, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di SANTORSO (VI) [999SA]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FORENSIC MANAGEMENT AND PSYCHOLOGY SCIENCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede SANTORSO (VI)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Responsabile GUIDO VIEL MED/43

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche M-PSI/01 2.0
CARATTERIZZANTE Management sanitario SECS-P/06 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze della prevenzione dei servizi sanitari MED/43 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche M-PSI/01 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: MEDICINA LEGALE, MANAGEMENT E PSICOLOGIA (2 CFU):
Cultura civica
Conoscenze e abilita' da acquisire: MEDICINA LEGALE, MANAGEMENT E PSICOLOGIA (2 CFU):
Scopo del corso è quello di fornire gli strumenti concettuali e metodologici per affrontare i temi medico-legali inerenti alla professione.
PSICOLOGIA GENERALE (2 CFU):
Il corso si propone di introdurre lo studente allo studio dei fondamentali principi dell'organizzazione del comportamento umano e allo studio dei principali processi cognitivi, emotivi e motivazionali.
Conoscenze e abilità attese
Conoscenza e capacità di comprensione
1. Comprensione dei processi cognitivi, emotivi e motivazionali che stanno alla base del comportamento umano.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
2. Individuare i vari aspetti di funzionamento generale della mente umana e la loro utilizzazione nei contesti di possibile applicazione.
Autonomia di giudizio
3. Capacità di individuare collegamenti ed integrazioni tra le diverse prospettive teoriche.
Abilità comunicative
4. Acquisizione della terminologia specifica allo scopo di facilitare lo scambio e l'integrazione delle informazioni.
Capacità di apprendimento
5. Consapevolezza delle conoscenze apprese e capacità di approfondimenti in riferimento ai contesti di possibile applicazione
PSICOLOGIA SANITARIA (2 CFU):
Acquisizione dei contributi specifici della Psicologia Sanitaria e della Salute alla promozione e mantenimento dello stato di salute e al trattamento e riabilitazione della malattia; acquisizione di una visione complessa della salute e della malattia al fine di riuscire ad individuare bisogni diversi e risposte di cura e riabilitazione diversificate; acquisizione di una visione interdisciplinare nell’approccio ai problemi di salute e malattia con conseguente capacità di lavoro in equipe.
ECONOMIA SANITARIA (2 CFU):
- introdurre le conoscenze dei concetti base dell’economia (macroeconomia, economia aziendale)
- introdurre le conoscenze relative ai concetti economici applicati al mondo della sanità (gestione delle risorse, Lea, riparto, piano sanitario regionale e nazionale)
- Sviluppare la capacità di lettura dei fenomeni economici sia a livello nazionale sia a livello locale
- Sviluppare la capacità di correlazione tra bisogni di salute e risorse messe a disposizione per la loro soddisfazione
Modalita' di esame: Saranno indicate dal Docente all’inizio del corso
Criteri di valutazione: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Contenuti: MEDICINA LEGALE, MANAGEMENT E PSICOLOGIA (2 CFU):

Ordinamento giuridico-giudiziario
Fonti del Diritto. Fonti di Produzione e Cognizione. Codici. Ordinamento giudiziario. Principi di diritto penale. Norme penali, definizione e classificazione dei reati. Il nesso di causalità materiale. Imputabilità.
Legislazione sanitaria e principali doveri del professionista sanitario
Principali reati di interesse per il professionista sanitario (omicidio; lesioni personali; percosse; maltrattamenti in famiglia; violenza sessuale; violenza privata; omissione di soccorso; delitti contro l’incolumità pubblica).
Vesti giuridiche del professionista sanitario.
Doveri del professionista sanitario (dovere di operare per la salute, dovere di mantenere il segreto, dovere di certificare il vero, dovere di documentare, dovere di collaborare ai fini di giustizia, referto e denuncia).
Consenso agli atti diagnostico-terapeutici.
Scienze forensi e medicina legale
Definizione e classificazione delle scienze forensi.
Cenni di traumatologia e tossicologia forensi.
Responsabilità professionale del sanitario e cenni di assicurazioni sociali
Definizione di errore e inosservanza di doverose regole di condotta.
Linee guida ed evidence-based medicine.
Cenni di assicurazioni sociali.
Etica, bioetica e deontologia
Aspetti storico epistemologici e fondativi dell’etica, della bioetica e della deontologia. Orientamenti della bioetica (principialismo e personalismo).
La terminalità, l’eutanasia e l’accanimento terapeutico.
Morte cerebrale e trapianti d’organo.

PSICOLOGIA GENERALE (2 CFU):
La presentazione dei diversi modelli teorico-metodologici su cui si fonda la ricerca psicologica costituirà un'introduzione alla conoscenza dei processi di base e ai fondamentali principi di organizzazione del comportamento umano.
1 - La ricerca in psicologia generale: oggetto di studio e metodi.
2 - Processi cognitivi: percezione, apprendimento, memoria, attenzione, pensiero e ragionamento.
3 - Emozioni e Motivazioni.
PSICOLOGIA SANITARIA (2 CFU):
Psicologia della salute vs psicologia clinica; Modelli biomedico e biopsicosociale; risposte psicologiche alla malattia; l’esperienza di malattia, lo stress e le risposte di coping; cenni su alcune teorie e/o modelli psicologici (comportamentismo, cognitivismo, gestalt, epistemologia genetica, socio-cognitivo, psicoanalisi) per introdurre il concetto di comunicazione, soggettività e relazione comunicativa; la relazione comunicativa con il paziente adulto e con il paziente in età evolutiva; il dolore come esperienza multidimensionale; risorse psicologiche nello stato di salute e di malattia.
ECONOMIA SANITARIA (2 CFU):
Il pensiero economico e i suoi protagonisti. Smith e Keynes
Gli istituti le aziende la specializzazione economica: il concetto di società, bene comune e azienda come ordine economico degli istituti.
L’economicità: equilibrio economico, durabilità, autonomia e efficienza,. La congruità delle remunerazioni, l’equilibrio monetario e la massimizzazione del profitto. L’economicità dello stato e degli istituti pubblici
Il sistema economico, la misurazione e la struttura di un’economia nazionale. I principi della contabilità nazionale, il prodotto interno lordo, il deficit e il debito pubblico.
Bisogni, domanda di salute e allocazione delle risorse.
L’organizzazione del sistema sanitario nazionale e regionale. Il decreto legislativo n. 502 del 2002.
L’allocazione delle risorse nel sistema sanitario regionale. Le modalità di finanziamento del sistema sanitario: il riparto del sistema sanitario nazionale. La valorizzazione delle prestazioni, i Diagnosis Related Group.
I sistemi di gestione per la qualità, i sistemi di autorizzazione e accredita
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Testi di riferimento:
  • Macchiarelli, Luigi, Medicina legalecompendioL. Macchiarelli ... [et al.]. Torino: Minerva medica, 2002, --.