Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
SCIENZE DEL MOVIMENTO
MEN1035079, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di VENEZIA [999VE]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MOVEMENT SCIENCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VENEZIA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/16 6.0
BASE Scienze propedeutiche FIS/07 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di anatomia e fisiologia dell'apparato locomotore (ossa, articolazioni, muscoli e nervi)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Riconoscere e classificare in ambito osteocinematico e artrocinematico i diversi movimenti umani a carico di tutte le articolazioni.
Individuare i singoli muscoli (o gruppi muscolari) identificandone le diverse azioni come agonisti, antagonisti, fissatori e neutralizzatori.
Riconoscere in termini generali le principali anomalie nell'esecuzione dei movimenti umani a carico del rachide, dei cingoli e degli arti.
Riconoscere e saper descrivere le varie tipologie posturali (con alcune varianti generali che si discostano dalla normalità), i principali tipi di marcia e l'esecuzione di movimenti specifici (correre, salire e scendere le scale)
Modalita' di esame: Esame scritto e/o orale
Criteri di valutazione: Appropriatezza di linguaggio e impiego di terminologia scientifica.
Capacità di descrivere i fenomeni del movimento e della postura con chiarezza e precisione.
Capacità di applicare le conoscenze apprese a esempi reali di pertinenza riabilitativa.
Contenuti: Storia degli studi scientifici sul movimento.
Principi di filogenesi ed ontogenesi delle strutture dell'apparato locomotore e delle funzioni motorie.
Rudimenti di biomeccanica applicata al corpo umano(esempi nell'ambito della fisiologia e della patologia dell'apparato locomotore)
Kinesiologia del rachide (cervicale, toracico, lombosacrale)
Kinesiologia del torace e del bacino: movimenti associati alla respirazione.
Kinesiologia del cingolo scapolare e del cingolo pelvico.
Kinesiologia degli arti superiori e inferiori.
Kinesiologia della mano con particolare riguardo alle diverse tipologie di presa.
Concetti di postura, movimento e gesto.
La marcia umana e le sue caratteristiche normali e alterate.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con proiezioni di ampio corredo di immagini e video.
Esemplificazioni in aula su preparati anatomici e sul vivente.
Discussione in aula guidata dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slide fornite dal docente.
Testi di riferimento: