Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE DELLO SVILUPPO, DELLA PERSONALITÀ E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO (Ult. numero di matricola dispari)
PSN1030515, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE DELLO SVILUPPO, DELLA PERSONALITÀ E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI
PS2295, ordinamento 2016/17, A.A. 2019/20
Dispari
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DEVELOPMENTAL PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2019-PS2295-000ZZ-2019-PSN1030515-DISPARI
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile IRENE LEO M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Fondamenti della psicologia M-PSI/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze fornite dai corsi paralleli
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è finalizzato all'approfondimento delle principali teorie psicologiche e dei metodi adottati per lo studio dello sviluppo dell'individuo. Inoltre, lo scopo del corso è quello di descrivere le principali fasi dello sviluppo percettivo, motorio, cognitivo, emotivo e sociale, cercando di evidenziare i molteplici fattori che influenzano i cambiamenti osservabili durante lo sviluppo (dal concepimento all'adolescenza).
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma scritta che include 3 domande aperte per una durata di circa 1 ora e mezzo. Per ogni domanda lo studente avrà a disposizione una facciata di foglio A4. Per superare l'esame è necessario rispondere sufficientemente a tutte e tre le domande. Le domande riguarderanno gli argomenti del programma che saranno presentati durante le lezioni e sui testi di riferimento.
Criteri di valutazione: La valutazione sarà basata sull'acquisizione delle conoscenze relative ai principali argomenti della psicologia dello sviluppo, sulla coerenza e completezza nel descrivere gli aspetti dello sviluppo umano e sulla discussione critica tra gli argomenti proposti e le situazioni che potrebbero presentarsi nella vita reale.
Contenuti: Il programma del corso si concentra sulle seguenti tematiche:
1. Principali approcci teorici alla Psicologia dello Sviluppo
2. Lo sviluppo fisico, motorio e percettivo
3. Lo sviluppo cognitivo
4. Lo sviluppo del linguaggio e della comunicazione
5. Lo sviluppo sociale, emotivo ed affettivo
6. L’adolescenza
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La metodologia di insegnamento prevede lezioni frontali con supporti audiovisivo, materiali bibliografici. A lezione saranno invitati esperti che operano sul territorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico presentato durante le lezioni frontali (slides) verrà reso disponibile sulla piattaforma Moodle.
Al fine dell'esame devono essere studiati il manuale obbligatorio e uno dei due volumi a scelta.
Testi di riferimento:
  • Gillibrand, Lam, O'Donnell, Tallandini, Psicologia dello sviluppo. --: Pearson, --. Cerca nel catalogo
  • Lev Vygotskij, Il processo cognitivo. --: Bollati Boringhieri, --. LIBRO A SCELTA Cerca nel catalogo
  • Michael Tomasello, Altruisti nati. Perché cooperiamo fin da piccoli. --: Bollati Boringhieri, --. LIBRO A SCELTA Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze