Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
CHIMICA INDUSTRIALE
Insegnamento
CHIMICA FARMACEUTICA
SC03101254, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CHIMICA INDUSTRIALE
SC1157, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHARMACEUTICAL CHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE ZAGOTTO CHIM/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative CHIM/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: Chimica organica: proprietà delle molecole organiche (acidità/basicità, polarità, proprietà dei gruppi funzionali); fondamenti di biochimica: amminoacidi e proteine (strutture, stabilità, individuazione del sito attivo).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisire le nozioni basilari negli argomenti fondamentali della chimica farmaceutica e prendere in considerazione in modo dettagliato alcuni capitoli particolari scelti tra quelli proposti dagli studenti.
Ogni anno vengono trattati alcuni capitoli basilari: legami farmaco-substrato, recettori, metabolismo.
Chimica organica in chimica farmaceutica: si cosiderreranno le sintesi di diversi farmaci.
E' richiesta la capacità di esporre chiaramente i punti fondamentali di un argomento trattato e di saperli anche discutere anche per quanto riguarda la sintesi di farmaci.
Modalita' di esame: Orale. Discussione di due argomenti del programma: uno scelto dallo studente e uno dall'esaminatore.
Criteri di valutazione: Sarà valutata l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità più sopra descritte.
Contenuti: Cenni di farmacologia. Farmacocinetica: la concentrazione plasmatica dei farmaci: assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione. Farmacodinamica: Recettore, definizioni e caratteristiche, classi di recettori. La ricerca di un nuovo farmaco: studio dell‘interazione farmaco-recettore e relazioni struttura-attività, sintesi in soluzione e su fase solida (parallela e combinatoria), le fasi cliniche e il brevetto. Farmaci antitumorali. Farmaci antibatterici e antivirali. Il sistema cardiovascolare e l’ipertensione. Il dolore: farmaci antiinfiammatori, anestetici locali e farmaci contro il dolore acuto (morfina e derivati). Oltre a questo materiale verrà trattato qualche capitolo della chimica farmaceutica di particolare interesse per gli studenti presenti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni d'aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi consigliati e appunti di lezione
Testi di riferimento:
  • Foye - Lemke - Zito - Roche - Williams, Principi di chimica farmaceutica - L'essenziale. Padova: Piccin, 2017. Testo consigliato. Libro schematico, ma completo Cerca nel catalogo
  • J. M. Beale e J. H. Block, Wilson&Gisvold - Chimica organica medica e farmaceutica. --: Casa Editrice Ambrosiana, 2014. Cerca nel catalogo
  • A. Gasco, F. Gualtieri, C. Melchiorre, Chimica Farmaceutica. --: Casa Editrice Ambrosiana, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem solving

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'