Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
INFORMATICA
Insegnamento
ANALISI MATEMATICA
SCP4063959, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFORMATICA
SC1167, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICAL ANALYSIS
Sito della struttura didattica http://informatica.scienze.unipd.it/2019/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Matematica
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CATERINA SARTORI MAT/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Formazione matematico-fisica MAT/05 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 4.0 32 68.0
LEZIONE 8.0 64 136.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 a.a 2018/2019 01/10/2018 28/02/2020 SARTORI CATERINA (Presidente)
SORAVIA PIERPAOLO (Membro Effettivo)
BARACCO LUCA (Supplente)
GUIOTTO PAOLO (Supplente)
MONTEFALCONE FRANCESCOPAOLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Matematica di base (disequazioni, coordinate cartesiane, funzioni trigonometriche, logaritmiche ed esponenziali).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di illustrare i concetti e gli strumenti dell'Analisi per funzioni di una variabile reale, dando particolare rilievo agli aspetti di base del calcolo integro-differenziale.
Modalita' di esame: L'esame consiste di due parti: la prima è dedicata agli esercizi, la seconda alla teoria alla base degli esercizi.
Le due parti possono essere superate durante uno stesso appello o in due consecutivi entro la stessa sessione.
Criteri di valutazione: Comprensione degli argomenti teorici e capacità di risolvere esercizi.
In particolare allo studente viene richiesto
1) di usare il linguaggio matematico correttamente,
2) di dimostrare in modo rigoroso un certo numero di teoremi,
3) di sviluppare un approccio critico che gli permetta di individuare eventuali errori di un ragionamento matematico
Contenuti: Numeri (naturali, interi, razionali, reali, complessi. Cardinalita`: insiemi finiti e infiniti). Piano e Spazio euclidei (vettori nel piano e nello spazio ordinario; equazioni cartesiane di rette e piani). Successioni in R. Limiti di funzioni di una variabile reale. Derivate di funzioni di una variabile reale. Teoremi fondamentali del calcolo integro-differenziale. Formula di Taylor. Massimi e minimi locali. Grafici di funzioni di una variabile. Integrale definito. Integrale indefinito e metodi di integrazione. Integrali generalizzati. Serie numeriche. Equazioni differenziali del primo ordine. Cenni su alcune generalizzazioni dell'Analisi per funzioni di più variabili.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il metodo di insegnamento si basa su classiche lezioni frontali. Durante il semestre sono previste delle prove parziali di accertamento. Se lo studente supera tutte le prove in modo sufficiente, il voto finale dell'esame si ottiene facendo la media dei voti delle singole prove.
Ogni settimana viene assegnato un quiz che se svolto correttamente, entro i termini stabiliti, dà diritto ad un bonus sul voto dell’esame del primo appello o su quello dei compitini.
Inoltre l'insegnante ed un altro collaboratore offriranno due ore di supporto settimanale per la preparazione del corso. In queste due ore gli studenti interessati verranno suddivisi in gruppi, e proveranno a risolvere degli esercizi che l'insegnante ha proposto a lezione o propone al momento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: In classe saranno dati consigli per eventuali libri di testo.
Tutto il materiale didattico presentato nelle lezioni frontali
è reso disponibile sulla piattaforma MOODLE.
Testi di riferimento:
  • LUCA BERGAMASCHI, Fondamenti di Analisi Matematica 1. --: Ed. Libreria Progetto, via Marzolo 2, 2017. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Problem solving
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • One Note (inchiostro digitale)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)
  • Top Hat (active quiz, quiz)
  • Latex
  • Mathematica