Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
LETTERATURA LATINA 1
LE02111993, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE (Ord. 2018)
LE0598, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LATIN LITERATURE 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANLUIGI BALDO L-FIL-LET/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Lingue e letterature classiche L-FIL-LET/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle lingue e delle letterature latina e greca a livello liceale. Il corso non prevede propedeuticità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1) la conoscenza delle linee essenziali della letteratura latina dalle origini alla prima età imperiale, con particolare attenzione ai principali generi letterari;
2) la conoscenza di istituzioni di linguistica, filologia e metrica propedeutiche al latino universitario;
3) la capacità di interpretare con autonomia critica i testi della letteratura latina sotto il profilo linguistico, filologico, letterario.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di tematiche e testi affrontati a lezione. Precisamente il colloquio si svolgerà in quattro fasi:

1) quesiti di storia letteraria, sia ad ampio spettro (profilo storico-culturale di un periodo compreso tra III secolo a.C. e I secolo d.C) sia riguardanti un determinato autore e la sua produzione;
2) lettura, traduzione e analisi linguistica di uno o più passi latini inclusi nel programma d'esame: questa parte della verifica è tesa ad accertare il possesso delle basi morfologiche e sintattiche della lingua latina;
3) lettura, traduzione e commento - linguistico, filologico e letterario - di uno o più testi trattati a lezione;
4) approfondimento di tematiche critiche affrontate durante il corso, anche mediante la discussione di una relazione presentata dallo studente su un argomento specifico concordato con il docente.
Criteri di valutazione: La prova d'esame mirerà ad accertare:
1) la conoscenza delle linee essenziali della letteratura latina, dei suoi generi e dei suoi autori dalle origini al I secolo d.C.;
2) la capacità di leggere correttamente, tradurre e analizzare dal punto di vista morfosintattico i testi latini in programma;
3) la capacità di inquadrare i testi in programma nel loro contesto storico-culturale e di commentarli puntualmente nei loro diversi aspetti: filologico, stilistico, retorico, tematico, anche con collegamenti interdisciplinari.
Contenuti: PARTE GENERALE (30 ore)

1. Linee di storia della letteratura latina dalle origini alla prima età imperiale.

2. Nozioni fondamentali di pronunzia, fonetica, morfologia, sintassi e metrica in prospettiva storico-linguistica.

3. Traduzione e analisi linguistica di:

Plauto, Anfitrione (passi scelti).
Seneca, Lettere a Lucilio (passi scelti, affidati allo studio domestico dello studente)

PARTE MONOGRAFICA (33 ore)

L'Eneide: un epos alessandrino?

Questa parte del corso prevede un percorso di lettura attraverso il poema di Enea, teso a sondare le qualità 'alessandrine' dell'epos virgiliano, nella sua problematica trama ideologica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà svolto mediante lezioni frontali; nell'ultime parte del corso sarà dato ampio spazio alla discussione seminariale (6 ore). La metodologia fondamentale sarà quella del commento approfondito - di carattere linguistico, filologico, stilistico, retorico e tematico - a testi significativi di età repubblicana, augustea, imperiale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: - La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno messi a disposizione degli studenti nella pagina Moodle del Corso

- Nella pagina Moodle verrà inoltre caricata ulteriore bibliografia di approfondimento
Testi di riferimento:
  • Gian Biagio Conte – Emilio Pianezzola, Il libro della letteratura latina. Firenze: Le Monnier, 2000. Si accettano anche altre edizioni della storia letteraria di G. B. Conte-E. Pianezzola o altri manuali da concordare con il docente. Cerca nel catalogo
  • Plauto, Anfitrione (a cura di Renato Oniga, introduzione di Maurizio Bettini). Venezia: Marsilio, 1991. Si accettano anche edizioni precedenti o successive Cerca nel catalogo
  • Virgilio, Eneide (Introduzione di Gian Biagio Conte, traduzione di Mario Ramous, commento di Gianluigi Baldo). Venezia: Marsilio (LUM), 1998. Si accettano anche edizioni successive, purché con il testo latino a fronte.
  • Lucano, Farsaglia o la Guerra civile (trad. di L. Canali, note a cura di F. Brena). Milano: BUR, 1997. Si accettano anche ristampe successive.
  • Seneca, Lettere a Lucilio (Introduzione di Luca Canali; traduzione e note di Giuseppe Monti). Milano: BUR, 1996. Si accettano anche edizioni precedenti o successive.
  • Alfonso Traina - Giorgio Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario (Sesta edizione riveduta e aggiornata a cura di Claudio Marangoni). Bologna: Pàtron, 1998.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Questioning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere