Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA (B)
SUP9085859, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ANCIENT PHILOSOPHY (B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile RITA MARIA GAVINA SALIS M-FIL/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Storia della filosofia e istituzioni di filosofia M-FIL/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Il corso, in quanto insegnamento di base sul pensiero filosofico antico, non richiede particolari requisiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: (1) conoscenza delle diverse fasi, delle scuole, degli autori, delle principali opere del pensiero filosofico antico;
(2) apprendimento del ruolo delle fonti nella ricostruzione del pensiero filosofico antico;
(3) acquisizione della capacità di contestualizzazione e interpretazione di un testo filosofico antico;
(4) sviluppo di una buona capacità critica, volta cioè ad individuare e e analizzare problemi contenuti in un testo filosofico antico;
(5) conoscenza attraverso la lettura diretta e guidata in traduzione italiana di un classico della filosofia antica;
(6) conoscenza della letteratura critica in merito alle principali questioni emerse nel pensiero antico;
(7) acquisizione della capacità di ricostruzione delle varie fasi di sviluppo di problema nel pensiero antico.
Modalita' di esame: L’esame consisterà in un colloquio delle durata di 25 minuti circa e verterà sulla parte generale (manualistica) e su un classico a scelta dello studente.
Criteri di valutazione: Durante l’esame si valuterà il soddisfacimento da parte dello studente delle conoscenze e delle abilità da acquisire. La valutazione si baserà inoltre sulla verifica del livello di capacità di espressione, di padronanza delle tematiche affrontate, e sulla correttezza terminologica.
Contenuti: Il corso comprenderà le seguenti unità didattiche:

(1) Il pensiero arcaico (i sapienti; gli arcaici)
(2) Da Eraclito al pensiero tragico (le origini della filosofia; il pensiero tragico)
(3) Il pensiero del V sec. (i Sofisti; Socrate; le cosiddette «scuole socratiche»)
(4) Platone (una vita per la filosofia; la morte e l’amore; l’anima, lo stato e l’arte;)
(5) Aristotele (dalla filosofia prima alla scienza; l’etica; la politica e le altre discipline scientifiche; la póiesis)
(6) L’età ellenistica (il contesto socio-culturale; il Giardino; la Stoá; lo scetticismo; Roma e Alessandria: la filosofia tra II e I secolo a.C.)
(7) La riflessione scientifica nell’antichità (la medicina antica; la matematica nel mondo greco-romano)
(8) La filosofia in età imperiale (il pensiero cristiano; lo stoicismo in età imperiale; il platonismo in età imperiale; scetticismo, pitagorismo e aristotelismo; paradigmi del femminile nel pensiero di età imperiale; il neoplatonismo)

Gli studenti dovranno portare all’esame uno dei seguenti classici, in traduzione italiana. Le edizioni consigliate per ciascuno dei seguenti testi sono riportate nella sezione “Testi di riferimento”.

(1) Esiodo, “Opere e giorni”
(2) Parmenide. Vita e dottrina - i frammenti
(3) Platone, “Apologia di Socrate”
(4) Platone, “Fedone”
(5) Aristotele, “Metafisica”
(6) Epicuro, “Lettere sulla fisica, sul cielo e sulla felicità”
(7) Aristotele, “Parti degli animali”
(8) Seneca, “La brevità della vita”
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà prevalentemente attraverso lezioni frontali. A lezione saranno inoltre lette e analizzate sezioni di testi antichi in traduzione italiana.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le parti del manuale diretto da U. Curi su cui verterà l’esame corrispondono alle unità didattiche indicate nella sezione “Contenuti”. Ulteriori indicazioni bibliografiche potranno essere fornite nel corso delle lezioni. Un calendario delle lezioni, materiali didattici integrativi e altre indicazioni relative all’insegnamento verranno caricati in rete nello spazio Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • U. Curi (a cura), "Il coraggio di pensare”, volume 1: "Dagli arcaici al Medioevo". Torino: Loescher, 2018. Per le parti da portare all’esame, si veda la sezione: "Eventuali indicazioni sui materiali di studio" Cerca nel catalogo
  • Esiodo, “Opere e giorni". Testo greco a fronte. Roma: Carocci, 2010. Cerca nel catalogo
  • G. Reale (a cura), "I Presocratici”. Milano: Bompiani, 2008. B VI 28, pp. 450-503 (edizione consigliata per Parmenide. Vita e dottrina - i frammenti) Cerca nel catalogo
  • Platone, “Apologia di Socrate". Testo greco a fronte (a cura di G. Reale). MIlano: Bompiani, 2000. Cerca nel catalogo
  • Platone, “Fedone”. Testo greco a fronte (a cura di G. Reale). Milano: Bompiani, 2000. Cerca nel catalogo
  • Aristotele, “Metafisica”. Testo greco a fronte (a cura di G. Reale). Milano: Bompiani, 2017. Cerca nel catalogo
  • Epicuro, “Lettere sulla fisica, sul cielo e sulla felicità” (a cura di N. Russello). Milano: BUR, 1994. Cerca nel catalogo
  • Aristotele, “Le parti degli animali”. Testo greco a fronte (a cura di A. Carbone). Milano: BUR, 2002. Cerca nel catalogo
  • Seneca, “La brevità della vita”, Testo latino a fronte (a cura di C. Carena). Torino: Einaudi, 2015. Cerca nel catalogo