Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
FILOSOFIA POLITICA (B)
SUP9085878, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese POLITICAL PHILOSOPHY (B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2019-LE0599-000ZZ-2019-SUP9085878-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERPAOLO CESARONI SPS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Storia della filosofia e istituzioni di filosofia SPS/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissioni a.a. 2019-2020 01/10/2019 30/11/2020 CESARONI PIERPAOLO (Presidente)
RUSTIGHI LORENZO (Membro Effettivo)
CHIGNOLA SANDRO (Supplente)
MERLO MAURIZIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non prevede prerequisiti
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze:
1. Conoscenza puntuale dei testi in esame: Hobbes, Leviatano; Rousseau, Contratto Sociale; Sieyes, Che cos'è il terzo stato?
2. Conoscenza della genesi e della logica propria dei concetti politici moderni fondamentali (libertà, uguaglianza, individuo, sovranità, rappresentanza)

Competenze:
1. Capacità di comprendere le connessioni reciproche fra i concetti politici moderni
2. Capacità di comprendere il rapporto fra l'attualità e la storia dei concetti politici moderni

Capacità
1. Acquisizione della prospettiva storico-concettuale in filosofia
Modalita' di esame: Esame orale.

La durata media del singolo esame è di circa 30 minuti.

Le domande avranno l'obbiettivo di accertare l'acquisizione degli obbiettivi del corso:
1) conoscenze (conoscenza precisa dei testi e dei concetti politici fondamentali);
2) competenze (capacità di stabilire connessione fra i testi e i concetti e fra i contenuti del corso e l'attualità)
3) abilità (acqusizione della prospettiva storico-concettuale in filosofia).
Criteri di valutazione: 1. Conoscenza diretta dei testi in esame (lettura e commento di passi)

2. Conoscenza dei concetti politici fondamentali

3. Capacità di connessione fra concetti, problemi, testi

4. Acquisizione della prospettiva filosofica storico-concettuale
Contenuti: Il corso verterà sull'analisi di alcuni concetti politici fondamentali della democrazia (popolo, sovranità, rappresentanza), con riferimento alla loro logica interna e alla loro genesi nel giusnaturalismo moderno e alla loro articolazione costituzionale nella Rivoluzione Francese.

Articolazione del corso:

1. Introduzione: filosofia e storia dei concetti (circa 10 ore)

2. Hobbes, "Leviatano" (circa 20 ore)

3. Rousseau, "Contratto Sociale" (circa 20 ore)

4. Sieyes, "Che cos'è il terzo stato?" (circa 13 ore)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articolerà prevalentemente nella modalità della cosiddetta lezione frontale (che il docente considera uno strumento didattico insostituibile per i corsi di laurea triennale)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio per gli STUDENTI FREQUENTANTI è composto da:

1. I testi elencati sotto, alla voce "testi di riferimento" (studio integrale dei testi, tranne che per il "Leviatano" di Hobbes, per il quale lo studio richiesto è limitato alle parti I e II)
2. Ulteriore materiale di studio discusso a lezione e fornito dal docente tramite la piattaforma moodle


Per gli STUDENTI NON FREQUENTANTI il suddetto materiale di studio deve essere INTEGRATO da:

1. G. Duso, "La logica del potere. Storia concettuale come filosofia politica" (scaricabile al sito: www.cirlpge.it, sezione "download")

2. I tre saggi di A. Biral:
- "Hobbes: la società senza governo"
- "Rousseau: la società senza sovrano"
- "Rivoluzione e costituzione: la costituzione del 1791"
Questi saggi sono reperibili in:
- A. Biral, "Storia e critica della filosofia politica moderna", FrancoAngeli, Milano 1999)

La lettura di questi testi è consigliata anche per gli studenti frequentanti (ma è obbligatoria solo per i non frequentanti)
Testi di riferimento:
  • Hobbes, Leviatano. --: BUR; in alternativa Laterza, --. Cerca nel catalogo
  • Rousseau, Il contratto sociale. --: Laterza (o altra ed. integrale), --. Cerca nel catalogo
  • Sieyes, Che cos'è il terzo stato?. --: Editori Riuniti (o altra ed. integrale), --. Cerca nel catalogo
  • Chignola, Duso, Storia dei concetti e filosofia politica. --: FrancoAngeli, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Pace, giustizia e istituzioni forti