Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
LABORATORIO DI CINEMA DIGITALE
SUP6075178, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2018)
LE0606, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese DIGITAL CINEMA WORKSHOP
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2018)

Docenti
Responsabile DENIS BROTTO L-ART/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 20/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Il numero massimo di studenti che possono iscriversi è pari a 20 (precendenza agli studenti del terzo anno e della magistrale, in base al numero di esami di cinema svolti e al loro andamento).
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del Laboratorio è di approfondire il rapporto tra cinema e tecnologie digitali, nonché la conoscenza di strumenti e teorie attinenti, andando ad analizzare in particolare le modalità narrative ed estetiche del linguaggio cinematografico contemporaneo.
Gli studenti dovranno inoltre realizzare un elaborato audiovisivo.
Modalita' di esame: La prova finale per l’acquisizione dei CFU (che non prevede il conseguimento di un voto, bensì l’approvazione) si svolgerà in forma orale con discussione in merito agli argomenti trattati durante il laboratorio e verifica dell'elaborato audiovisivo finale.
Criteri di valutazione: Saranno valutati i seguenti aspetti:
1)La conoscenza degli argomenti trattati nei singoli incontri
2)La conoscenza e comprensione dei concetti e delle metodologie proposte
3)La capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
4)La capacità di realizzare un elaborato audiovisivo secondo criteri di pertinenza, di originalità e di efficacia.
Contenuti: L’obiettivo del Laboratorio è di approfondire il rapporto tra cinema e tecnologie digitali, andando ad analizzare in particolare le modalità narrative ed estetiche del linguaggio cinematografico contemporaneo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - Lezioni frontali
- Realizzazione di un elaborato audiovisivo attaraverso l’utilizzo di tecnologie digitali leggere.

La frequenza è obbligatoria.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Indicazioni su letture e materiali di studio potranno essere fornite durante il laboratorio.

Perché il laboratorio possa consentire agli studenti di raggiungere le competenze specifiche è prevista la partecipazione di massimo 20 persone.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Story telling
  • Problem solving
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Riprese in studio (Open set dell'Ufficio DLM, Lightboard, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'