Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
Insegnamento
LABORATORIO DI BIBLIOGRAFIA MUSICALE
LE01112138, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
LE1855, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese MUSICAL BIBLIOGRAPHY WORKSHOP
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI

Docenti
Responsabile PAOLA DESSI' L-ART/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 20/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2019 01/12/2019 30/11/2020 DESSI' PAOLA (Presidente)
BOSCOLO FOLEGANA LUCIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono necessarie abilità o conoscenze pregresse.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il laboratorio si propone di fornire la conoscenza e gli strumenti utili per la stesura di una bibliografia per una ricerca e per la scrittura di un saggio o di un elaborato per la tesi di laurea.
Modalita' di esame: Il laboratorio non prevede il conseguimento di un voto, ma l’approvazione. Alla fine del laboratorio, gli studenti proporranno un breve lavoro, risultato del percorso compiuto. Per vagliare la capacità e le abilità richieste verranno proposte esercitazioni in aula e verrà richiesta la stesura di una bibliografia di un’ipotetica tesi di laurea su un argomento dato.
Criteri di valutazione: Verranno valutate:
- la partecipazione attiva e l’impegno nel laboratorio;
- la conoscenza degli argomenti trattati nei singoli incontri;
- la conoscenza e comprensione degli strumenti bibliografici e delle metodologie proposte;
- la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole nello svolgimento di una ricerca bibliografica;
- le abilità di scrittura nella costruzione di una bibliografia a corredo di un testo scritto.
Contenuti: Il laboratorio di Bibliografia musicale, lezioni frontali, esercitazioni individuali e di gruppo per 3 CFU, secondo il seguente programma:

1. Elementi della ricerca bibliografica: distinzione tra fonti, edizioni, repertori e studi.
2. Metodologie di ricerca bibliografica: principali sistemi di citazione, il titolo uniforme musicale.
3. Presentazione delle principali tipologie di fonti per lo studio musicologico (musica sacra/profana, monodica e polifonica, manoscritta e a stampa).
4. La ricerca bibliografica mediante i portali di Ateneo: OPAC, AIRE, CaPerE, e Internet Culturale. Presentazione critica di database di ricerca bibliografica (P.I.O., P.A.O., JStore, ACNP.)
5. Le biblioteche dell'Università di Padova: principali risorse (cartacee ed elettroniche) per la ricerca musicologica integrata (opera omnia, dizionari ed enciclopedie – DEUMM, MGG, MMB, New-Grove).
6. Presentazione di: Paléographie Musicale, Antiphonale Missarum Sextuplex, Corpus Antiphonalium Officii, Analecta Hymnica Medii Aevi, Corpus Troporum, VOGEL, LINCOLN, SARTORI, Corpus Mensurabilis Musicae, Corpus Scriptorum de Musica
7. La nuova frontiera della ricerca musicale tramite incipit musicale: CANTUS. Presentazione / esercitazioni specifiche su CURSUS, RILM, RISM, RePim, Pinakes.
8. Digitalizzazioni di fondi manoscritti: risorse in rete e motori di ricerca di oggetti digitali, con presentazione delle principali imprese realizzate o in fieri.
9. Composizione delle note a pie' di pagina
10. Sitografia

Due lezioni del laboratorio si terranno presso Biblioteche padovane: la Biblioteca di Scienze dell'Antichità, Arte e Musica di Palazzo Liviano e la Biblioteca di Santa Giustina.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il laboratorio prevede partecipazione costante e attiva dei partecipanti attraverso l'uso della salal informatica e delle postazioni per i singoli studenti. Una parte del laboratorio sarà orientata all’analisi delle ricerche bibliografiche svolte dai singoli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Perché il laboratorio possa consentire agli studenti di raggiungere le abilità richieste, è prevista la partecipazione di un massimo di 25 persone.
Gli iscritti (via Moodle) dovranno presentarsi 15 minuti prima del primo incontro del laboratorio e confermare la loro presenza; in loro assenza verranno accettati gli esclusi in ordine di iscrizione.
Il laboratorio si svolgerà nel secondo semestre. Entro gennaio sarà reso noto il calendario delle lezioni.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Mappe concettuali
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere