Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LETTERATURA ISPANOAMERICANA 1
SUP9086799, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2018)
SU2294, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LATIN AMERICAN LITERATURE 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO, SPAGNOLO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GABRIELE BIZZARRI L-LIN/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Letterature straniere L-LIN/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito. Il corso si prefigge l'obiettivo di fornire allo studente le chiavi interpretative adeguate per muoversi nel contesto letterario ispanoamericano del Novecento, facendolo entrare in contatto con alcune costanti ricorrenti -e problematiche- della cultura postcoloniale di lingua spagnola: indigenismo, meraviglia, violenza, civiltà e barbarie. Nella fattispecie, si lavorerà con il lento percorso di costruzione dell' "identità ispanoamericana".
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà dimostrare la capacità di dialogare criticamente con le modulazioni, tendenze e strategie del "discorso latinoamericanista" che si affaccia dietro ai grandi affreschi narrativi della generazione del boom, nonché di ridiscutere i punti fermi del dibattito postcoloniale alla luce di testi più strettamente contemporanei in cui si comincia ad assistere al progressivo sgretolarsi del costrutto dell'identità periferica.
Modalita' di esame: Colloquio finale in lingua italiana. Durante il colloquio, oltre alla corretta ricezione dei contenuti trasmessi durante il corso, sarà verificato il grado di elaborazione critica autonoma sui testi.
Criteri di valutazione: Capacità di disporre criticamente dei testi in programma durante l'esame finale e partecipazione attiva durante le discussioni in classe.
Contenuti: Da Macondo e Santa Teresa: la città immaginaria latinoamericana e il "mito" dell'identità periferica.

L'obiettivo del corso sarà quello di riflettere sulla costruzione narrativa dell' "identità ispanoamericana" tra boom e contemporaneità attraverso le cartografie immaginarie dell'autoctonia tracciate da autori come Juan Rulfo, Garcia Marquez e Roberto Bolaño per condensare i tratti della specificità culturale e riflettere sulla "differenza" del Continente, con risultati ambigui, sospesi tra utopia e scetticismo, illusioni localiste e miraggi globalizzanti, in un andirivieni di proposte e soluzioni espressive che chiamano in causa, alternativamente, lo spirito battagliero del postcoloniale e le decostruzioni dissacranti del postmoderno.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e, se possibile, classi partecipative.

Il corso si articolerà attraverso i seguenti segmenti:

1) Introduzione all'immaginario periferico e rudimenti di teoria postcoloniale: lo "spazio occupato" della Colonia.

2) L'ambigua rivendicazione dello "spazio naturale": "La vorágine" di José Eustasio Rivera

3) Lo spazio espropriato: fantastico e neofantastico ispanoamericano (Borges, Cortázar, Ocampo)

4) Lo spazio meticcio: il realismo magico latinoamericano (Gabriel García Márquez, Alejo Carpentier...)

5) Lo spazio dell'autoctonia decostruito o globalizzato: McOndo e la megalopoli latina

6) Nuove frontiere: Yuri Herrera, Roberto Bolaño
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si richiede la lettura (totale o antologica, da specificare in classe) dei seguenti testi:



José Eustasio Rivera, La vorágine
Gabriel Garcia Marquez, Cien años de soledad
Juan Rulfo, Pedro Páramo
Edmundo Paz Soldan, La materia del deseo
Roberto Bolaño, La parte de Fate
Yuri Herrera, Señales que precederán el fin del mundo

Inoltre, verrà fornita durante il corso una selezione antologica di racconti utili ad articolare il tema del rapporto tra identità culturale e spazio fantastico: Julio Cortazar, Silvina Ocampo, Carlos Fuentes ecc...


L'unica lettura critica -consigliata per tutti, obbligatoria per i non frequentanti- è "America Latina: l'identità e la maschera" di Rosalba Campra.

Manuali di storia della letteratura di riferimento: José Miguel Oviedo, Historia y crítica de la literatura hispanoamericana (vol. 3 e vol. 4)
Testi di riferimento:
  • García Márquez, Gabriel; Joset, Jacques, Cien anos de soledadGabriel Garcia Marquezedicion de Jacques Joset. Madrid: Catedra, --.
  • Rulfo, Juan; González Boixo, José Carlos, Pedro ParamoJuan Rulfoedicion de Jose Carlos Gonzalez Boixo. Madrid: Catedra, 2007.
  • Rivera, José Eustasio; Ordonez, Montserrat, <<La >>voragineJose Eustasio Riveraedicion de Montserrat Ordonez. Madrid: Catedra, 2002.
  • Paz Soldán, Edmundo, <<La >>materia del deseoEdmundo Paz Soldán. Madrid: Alfaguara, 2001.
  • Bolaño, Roberto, 2666Roberto Bolaño. Barcelona: Alfaguara, 2016. Cerca nel catalogo
  • Herrera, Yuri, Señales que precederán al fin del mundoYuri Herrera. Cáceres: Periférica, 2010.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Ridurre le disuguaglianze La vita sulla Terra