Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
DIRITTO E TECNOLOGIA
Insegnamento
DIRITTI COSTITUZIONALI, TECNOLOGIA DIGITALE E INTELLIGENZA ARTIFICIALE
GIQ0088879, A.A. 2020/21

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2020/21

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO E TECNOLOGIA
GI2539, ordinamento 2020/21, A.A. 2020/21
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CONSTITUTIONAL RIGHTS, DIGITAL TECHNOLOGIES AND ARTIFICIAL INTELLIGENCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2020-GI2539-000ZZ-2020-GIQ0088879-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile ANDREA PIN IUS/21

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE costituzionalistico IUS/08 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale
Modalità di svolgimento Didattica duale: l'insegnamento è erogato contemporaneamente in presenza e online.

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
erogata
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2020
Fine attività didattiche 16/01/2021
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2020

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 A.A. 2023/24 02/10/2023 30/09/2024 BERGONZINI GIUSEPPE (Presidente)
CECCHINATO PIERO (Membro Effettivo)
TIEGHI GIOVANNA (Membro Effettivo)
DONÀ FRANCESCA (Supplente)
LEVORATO CRISTINA (Supplente)
7 A.A. 2022/23 18/04/2023 30/09/2023 BERGONZINI GIUSEPPE (Presidente)
LEVORATO CRISTINA (Membro Effettivo)
MITROTTI ANTONIO (Membro Effettivo)
CECCHINATO PIERO (Supplente)
DONÀ FRANCESCA (Supplente)
6 A.A. 2022/23 22/03/2023 17/04/2023 BERGONZINI GIUSEPPE (Presidente)
LEVORATO CRISTINA (Membro Effettivo)
MITROTTI ANTONIO (Membro Effettivo)
5 A.A. 2022/23 03/10/2022 30/09/2023 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
MELE ANASTASIA MARIA (Supplente)
4 A.A. 2021/22 sede di Padova 18/11/2021 30/09/2022 PIN ANDREA (Presidente)
DUGHIERO FRANCESCO (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
IANESE SVEVA (Supplente)
PAGOTTO TANIA (Supplente)
TESTA DAVIDE (Supplente)
3 A.A. 2021/22 sede di Padova 04/10/2021 17/11/2021 PIN ANDREA (Presidente)
DUGHIERO FRANCESCO (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
PAGOTTO TANIA (Supplente)
TESTA DAVIDE (Supplente)
2 A.A. 2020/21 sede di Padova 28/10/2020 30/09/2021 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
DUGHIERO FRANCESCO (Supplente)
TESTA DAVIDE (Supplente)
1 A.A. 2020/21 sede di Padova 01/10/2020 27/10/2020 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)

Syllabus
ATTENZIONE: a causa dell'emergenza COVID le modalità di svolgimento delle lezioni e le modalità d'esame potranno essere differenti da quanto originariamente programmato.
Si suggerisce agli studenti di verificare sulla piattaforma moodle, su Uniweb o presso le segreterie didattiche le modalità di esame della prima sessione A.A. 2020/21.
Prerequisiti: Nessun prerequisito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso innanzitutto introduce lo studente alle conoscenze di base del sistema giuridico e istituzionale nazionale e delle sue proiezioni sul piano sovranazionale e internazionale. Poi si focalizza sui diritti fondamentali e sui loro strumenti di protezione. Infine affronta l'impatto delle tecnologie digitali e dell'intelligenza artificiale sulle libertà fondamentali, con un'attenzione particolare alla riservatezza e alla sicurezza, all'iniziativa economica, alla salute e al funzionamento delle istituzioni democratiche.

Tramite il corso lo studente acquisisce le nozioni fondamentali riguardanti l'assetto costituzionale italiano. Acquisisce consapevolezza relativamente all'influenza delle nuove tecnologie sia sul piano delle libertà quanto su quello delle istituzioni. Familiarizza con la teoria e la pratica della tutela dei diritti nel campo digitale e informatico.

Lo studente sviluppa sia un approccio critico, sia una capacità operativa nei confronti degli scenari con i quali si confronta. Viene infine sollecitato ad interagire positivamente con gli altri nella risoluzione concreta di problemi pratici.
Modalita' di esame: L'esame si tiene in forma scritta; per documentate ragioni la prova scritta può essere sostituita da una prova orale.
Criteri di valutazione: L'esame valuta sia la conoscenza sia l'approccio critico dello studente nei confronti della materia. Tiene inoltre conto del grado di interattività e di capacità argomentativa esibite dallo studente durante le lezioni.
Contenuti: 1. Elementi di diritto costituzionale italiano
2. Diritti fondamentali: concezione, analisi e tutela
3. Giurisdizione costituzionale
4. Autorità indipendenti
5. Diritti costituzionali, tecnologia digitale e intelligenza artificiale
a. Riservatezza e privacy nell'era digitale. Profilazione
b. Libertà di manifestazione del pensiero e diritto dell'informazione. Social media e stampa
c. Diritto alla salute e intelligenza artificiale
d. Democrazia, big data e opinione pubblica
e. Partiti e tecnologia digitale
g. Diritto dell'ambiente e nuove tecnologie
h. Doveri di solidarietà, imposizione tributaria ed economia digitale
i. Giusto processo e intelligenza artificiale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Parte del corso verterà in lezioni frontali. La parte preponderante tuttavia consisterà nella
a) discussione in aula di testi letti anticipatamente dagli studenti
b) discussione e risoluzione di casi pratici.

Grazie alla discussione di casi concreti, lo studente sviluppa sia un approccio critico sia una capacità operativa. Tramite il lavoro a gruppi viene stimolato ad interagire con i suoi pari.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Vengono qui indicati alcuni testi di riferimento, che contengono argomenti intorno ai quali si svilupperanno le lezioni frontali.
Il docente indicherà inoltre testi ulteriori da discutere in aula insieme. Tali testi verranno messi a disposizione tramite la piattaforma moodle.
Testi di riferimento:
  • Carlo Casonato, Intelligenza artificiale e diritto costituzionale: prime considerazioni. --: Diritto pubblico comparato ed europeo, 2019. p. 101-130 Cerca nel catalogo
  • Franco Pizzetti, 1 / 1 Intelligenza artificiale, protezione dei dati personali e regolazione.. Torino: Giappichelli, 2018. Cerca nel catalogo
  • Oreste Pollicino, Giulio Enea Vigevani et al., Diritto dell'informazione e dei media. Torino: Giappichelli, 2019.
  • Tommaso Edoardo Frosini, Liberté, Egalité, Internet. Napoli: Editoriale Scientifica, 2019.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem solving
  • Case study
  • Problem based learning
  • Flipped classroom
  • Peer feedback
  • Peer assessment
  • Lecturing
  • Working in group
  • Questioning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Top Hat (active quiz, quiz)