Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento
NUOVI MEDIA IN ETA' EVOLUTIVA: COMPORTAMENTI E RELAZIONI
PSQ1096298, A.A. 2022/23

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2021/22

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
PS1090, ordinamento 2021/22, A.A. 2022/23
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Psicologia dello sviluppo e dell'educazione [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEW MEDIA IN THE DEVELOPMENTAL PERIOD: FROM BEHAVIOURS TO RELATIONSHIPS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Sito E-Learning https://psico.elearning.unipd.it/course/view.php?idnumber=2022-PS1090-001PD-2021-PSQ1096298-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile CLAUDIA MARINO M-PSI/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
erogata
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2023
Fine attività didattiche 01/06/2023
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2023

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2023 01/10/2023 30/09/2024 MARINO CLAUDIA (Presidente)
CANALE NATALE (Membro Effettivo)
VIENO ALESSIO (Membro Effettivo)
1 2022 01/10/2022 30/09/2023 MARINO CLAUDIA (Presidente)
CANALE NATALE (Membro Effettivo)
VIENO ALESSIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E’ fondamentale una buona conoscenza della lingua inglese per la visione di documentari e per la lettura di testi scientifici. Sono utili conoscenze relative ai modelli teorici e alle metodologie di ricerca propri della psicologia sociale e di comunità e della psicologia clinica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al superamento della prova di profitto, le studentesse e gli studenti avranno acquisito conoscenze sui principali modelli teorici e sui comportamenti relativi all’uso delle tecnologie tra i nativi digitali e sugli approcci più recenti relativi all’uso problematico di Internet in (pre)adolescenza e età adulta. Gli studenti e le studentesse avranno, inoltre, sviluppato la capacità di interpretare i comportamenti online della vita quotidiana per prevenire l’uso problematico di Internet e promuovere relazioni sociali online positive.
Modalita' di esame: L’esame si svolge in forma scritta ed è composto da tre domande con risposta aperta. Per superare la prova è necessario ottenere la sufficienza in tutte e tre le risposte. Non è prevista integrazione orale. La durata dell’esame è di 60 minuti.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello/a studente/essa si baserà sulla conoscenza dei contenuti dei testi in programma e dell’applicazione in contesti di intervento e prevenzione.
Contenuti: Il programma include i seguenti argomenti:
I nativi digitali: bisogni e insidie della rete, relazioni sociali online
I social media come contesto relazionale e come potenziale comportamento problematico
Uso problematico di Internet (modelli teorici in adolescenza e età adulta)
Comportamenti problematici online (gaming, cyberchondria, ecc.)
Gli interventi di prevenzione e l’educazione digitale nella scuola
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e interattive, con presentazione di slide, video e progetti. Saranno favoriti e sollecitati: (i) la discussione critica durante le lezioni, (ii) la possibilità da parte degli studenti e delle studentesse di esprimere dubbi e difficoltà, (iii) un approccio il più possibile concreto ai contenuti trattati.
Sono previste delle attività di gruppo per i frequentanti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il programma d’esame per i non frequentanti prevede lo studio dei testi indicati nella sezione testi.
Ulteriori indicazioni sul programma d’esame per i frequentanti (cioè studenti e studentesse che parteciperanno alle lezioni e ai lavori di gruppo proposti) saranno date durante la prima lezione del corso.
Testi di riferimento:
  • Riva, G., Nativi Digitali. Crescere e apprendere nel mondo dei nuovi media. Bologna: Il Mulino, 2019. seconda edizione Cerca nel catalogo
  • Dan J. Stein, Naomi A. Fineberg and Samuel R. Chamberlain, “Mental Health in a Digital World” 2021 (A volume in Global Mental Health in Practice). --: --, 2021. Studiare: Capitolo 1 (introduzione), tutta la sezione C (capitoli da 12 a 16), tre capitoli della sezione D (capitoli 17, 19, 21). PDF con SSO
  • Nesi, J., Choukas-Bradley, S., & Prinstein, M. J., Transformation of adolescent peer relations in the social media context: Part 1—A theoretical framework and application to dyadic peer. --: Clinical child and family psychology review, 2018. pp. 267-294.
  • Nesi, J., Choukas-Bradley, S., & Prinstein, M. J., Transformation of adolescent peer relations in the social media context: Part 2—application to peer group processes and future directio. --: Clinical child and family psychology review, 2018. pp. 295-319.
  • Marino, C., Problematic Media Use: Games, Phones, and Internet.. --: The International Encyclopedia of Media Psychology, 2020. pp. 1-13
  • Brandtner, A., Antons, S., Cornil, A., & Brand, M., Integrating Desire Thinking into the I-PACE Model: a Special Focus on Internet-Use Disorders. --: Current Addiction Reports, 2021. pp. 459-468.
  • Kardefelt-Winther, D., A conceptual and methodological critique of internet addiction research: Towards a model of compensatory internet use.. --: Computers in human behavior, 2014. pp. 351-354

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lavori di gruppo
  • Simulazioni
  • Project work
  • Utilizzo delle tecnologie per la didattica (moodle e/o altri strumenti per la didattica, software, video, quiz, wooclap)
  • Feedback

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'